La Ue premia Green Building Council Italia

Marco Mari
Marco Mari

Il Parlamento Europeo premia il Green Building Council Italia. Il riconoscimento assegnato è il Premio Internazionale Le Buone Pratiche 2020 per la sezione Economia-Associazioni. Destinatario: Marco Mari, da pochi giorni presidente di Green Building Council Italia e consigliere delegato alla Manifattura Immobiliare di Re Mind Filiera Immobiliare.

La giuria ha premiato Mari perché, «Nello stato di emergenza che ha contraddistinto a livello mondiale l’anno 2020 ha svolto con competenza, umanità e comunicazione efficiente ed efficace le proprie attività contribuendo al rilancio della informazione, della cultura e dell’economia italiana ed europea».

«Sono felice ed onorato di essere stato selezionato tra tante incredibili e autorevoli risorse del mondo dell’economia e della cultura. Ricevere un riconoscimento per l’impegno e l’azione appassionatamente realizzata mi motiva a procedere se possibile con maggiore determinazione, soprattutto in questo periodo di crisi dobbiamo aggrapparci ad un pensiero positivo e raccontare le eccellenze ci permette di aspirare a realizzare un futuro migliore», ha commentato Mari .

La collaborazione tra il Parlamento Europeo – Ufficio Italia e il nuovo Editore digitale News ReMinder è volta a valorizzare le buone pratiche dei settori dell’Informazione, della Cultura e dell’Economia con una pluralità di azioni tra le quali l’istituzione di Premi dedicati alle Buone Pratiche che vengono valutati da una autorevole Giuria multidisciplinare.

Massimo Santucci, direttore News Reminder, ha dichiarato che «nonostante non ci sia un clima di festa per la consegna dei riconoscimenti, sente ancora di più la responsabilità di dare i premi a chi mette cuore e mente in quello che fa, essendo esempio anche per gli altri».

Premiate anche le eccellenze italiane dei principali ambiti della cultura e dell’economia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui