In Germania il primo muro di cemento solare

I pannelli di Heliatek

Ecco il primo muro di «cemento solare» d’Europa. È stato inaugurato presso la sede di Reckli a Herne, in Germania. La facciata, progettata da Reckli per adattare la pellicola solare di Heliatek (HeliaFilm), rappresenta un nuovo approccio per il Building Integrated PV Organic. Reckli, il leader mondiale nella progettazione e produzione di formliner (fogli che imprimono figure o geometrie sul calcestruzzo) elastomerici, e Heliatek stanno dimostrando il prossimo passo verso un edificio  sostenibile a energia netta zero. Il muro di cemento solare ha una potenza installata di 1kWp. La parete sud-ovest orientata fornirà circa 500 kWh di elettricità all’anno. L’energia prodotta sarà utilizzata direttamente per Reckli.

La produzione annua di energia è prevista per circa il 25% al ​​di sopra del rendimento di tecnologia del silicio. Heliatek ha già dimostrato che la sua pellicola solare, HeliaFilm, trasporta più energia in condizioni di cielo coperto e temperature elevate rispetto alle celle solari tradizionali. Questo vantaggio è basato sulle proprietà uniche del suo semiconduttore organico. Inoltre, HeliaFilm comprende una vasta gamma di colori e layout flessibili, caratteristiche ricercate da architetti e progettisti.

«Ci siamo concentrati per questa installazione pilota su come combinare il film solare e moduli in calcestruzzo in modo affidabile ed estetico», ha spiegato Peter Henning, direttore Commerciale di Reckli. Heliatek è leader nel settore della Organic Electronics Energy Holding.

I pannelli di Heliatek
I pannelli di Heliatek

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui