A Torino il primo edificio Leed for Homes in Italia

Palazzo Novecento, rendering
Palazzo Novecento, rendering

È possibile certificare Leed, il protocollo internazionale di sostenibilità degli edifici, anche una costruzione residenziale? Sì, ma non molti sanno che è possibile anche in Europa. A trasformare il mercato ci prova una delle società leader in Italia delle certificazioni per edifici, che per prima ha applicato questo protocollo, noto come Leed v4 for Homes. Si tratta di Macro Design Studio, nata dentro Progetto Manifattura, l’incubatore clean tech di Trentino Sviluppo, e considerato uno degli innovatori  per la grande conoscenza di tutti i protocolli: Leed, Living Building Challenge, Well, Fitwel, Breeam, Gbc e Itaca. 

«Leed v4 for Homes è il protocollo di sostenibilità applicabile agli edifici residenziali monofamiliari o plurifamiliari», spiega Paola Moschini, fondatrice di Macro Design Studio. «A differenza degli altri protocolli Leed, Leed for Homes richiede la presenza obbligatoria di una figura abilitata per svolgere le verifiche in campo: il Leed Green Rater. E al momento solo Macro Design Studio dispone dell’unica professionista Green Rater italiana».

In Europa Leed è stato ampliamente impiegato negli edifici commerciali e nei grandi progetti architettonici (come il museo naturale Muse di Trento), mentre pochissimi progetti residenziali hanno adottato questo sistema di certificazione. «Macro Design Studio lavora per cambiare questo scenario viste le migliori opportunità commerciali degli edifici Leed for Homes e gli importanti risparmi energetici di chi costruisce in maniera sostenibile», continua l’architetto.

Per promuovere questa certificazione a livello europeo, Macro Design Studio assieme ad altri partner ha sviluppato il Gren (Green Rater European Network), un’iniziativa europea volontaria per incoraggiare l’adozione di Leed for Homes. Per coloro interessati a conoscere meglio il sistema di rating si può visitare online il sito certifiedhomes.eu creato dal Gren dove si possono trovare informazioni, contatti degli esperti ed esempi di progetti. 

Palazzo Novecento, rendering
Palazzo Novecento, rendering

In Italia il primo edificio certificato Leed v4 for Homes sarà Palazzo Novecento a Torino, edificio razionalista realizzato tra il 1928 e il 1930 su progetto degli architetti Gino Levi Montalcini e Giuseppe Pagano. L’obiettivo è salvaguardare la bellezza lineare e aggiornare le esigenze funzionali di uno dei capolavori dell’architettura del Novecento. L’edificio si compone di 47 appartamenti di diverse metrature ed è stato registrato secondo il rating system Leed per gli edifici residenziali, Leed for Homes Multifamily Midrise con l’obiettivo di raggiungere la certificazione Leed Gold, certificata attraverso le verifiche in campo dell’arch. Paola Moschini – Macro Design Studio, in qualità di Leed for Homes Green Rater. La stampa sarà informata al completamento del progetto e all’ottenimento della certificazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui