Röfix Italia: soluzioni per l’edilizia all’insegna della sostenibilità

roefix-itòalia

Fondata nel 1980, Röfix Italia conta sei filiali in Italia in grado di fornire un assortimento completo di soluzioni per l’edilizia, assistenza e materiali su misura, all’insegna della sostenibilità.

Lo spirito dell’azienda è alimentato dalla volontà di rafforzare l’edilizia ecologica, la qualità dei prodotti, la partnership con i clienti e l’utilizzo responsabile delle risorse. Insieme a Fixit Gruppe, di cui fa parte, Röfix si impegna a supportare una policy aziendale di sostenibilità a 360 gradi per tutta l’azienda.

Il piano strategico e l’implementazione di misure a sostegno della responsabilità sociale delle aziende Corporate Social Responsability (CSR) seguono le linee guida del Global Compact delle Nazioni Unite, l’accordo concluso nel 2000 tra le imprese e le Nazioni Unite per rendere la globalizzazione più responsabile dal punto di vista sociale ed ecologico. Questo accordo comprende dieci principi fondamentali, tra cui i diritti umani, la discriminazione, la corruzione e la consapevolezza ambientale. Le misure a sostegno della responsabilità sociale agiscono inoltre secondo i criteri ESG riconosciuti in tutto il mondo.

La trasformazione e la messa a punto di una gestione sostenibile riguardano tutte le aree della catena del valore dell’azienda: dall’approvvigionamento dei materiali allo sviluppo e alla produzione fino al marketing e alla distribuzione. Questo comporta grandi sfide, che coinvolgono anche clienti e fornitori, e che hanno l’obiettivo di contribuire significativamente alla riduzione dell’impatto di CO2.

Röfix, così come gli altri marchi di Fixit Gruppe, contribuisce già da molti anni al risparmio di CO2 grazie alla ampia proposta di sistemi di isolamento a cappotto innovativi, settore in cui l’azienda è leader e che continuamente viene arricchito di nuove soluzioni specifiche per rispondere alle esigenze che cambiano nel tempo.

roefix-sede-parcines
Sede di Parcines

L’uso prolungato degli edifici insieme con un’offerta di prodotti rispettosi della salute, minerali e riciclabili, sono già attuali e verranno ulteriormente migliorati e consolidati. Inoltre, è già partito l’aggiornamento dei processi con l’utilizzo di nuove tecnologie e della digitalizzazione.

Sostenibilità vuol dire che l’azienda si impegna a migliorare affinché i propri processi produttivi abbiano un minore impatto sulle risorse disponibili, sul clima e sulla ecologia e infine venga preservata la salute e il benessere dei dipendenti, dei clienti e dei fornitori.

L’impegno concreto di Röfix è testimoniato dall’ottenimento della certificazione aziendale ISO 14001 nel 2019 per tutti i sei stabilimenti in Italia, a partire dallo stabilimento principale di Parcines (BZ), fino a Fontanafredda (PN), Prevalle (BS), Comabbio (VA), Villanova Mondovì (CN) e Oricola (AQ).

La normativa fornisce un quadro sistematico per prevenire l’inquinamento, ridurre l’entità dei rifiuti, e il consumo di energia all’interno del contesto aziendale. Le prestazioni e gli impatti diretti e indiretti vengono monitorati e ne consegue una gestione che si avvantaggia in efficacia e in efficienza.

L’obiettivo di rallentare o invertire il processo del cambiamento climatico e l’emissione di gas nocivi è oggi eticamente imprescindibile per una azienda responsabile e consapevole del proprio ambiente sociale e naturale. Tutto Fixit Gruppe è impegnato in tal senso e ha stabilito il raggiungimento di obiettivi specifici che contano, tra gli altri, la riduzione delle emissioni di gas serra di un ulteriore 10% per tonnellata di prodotto venduto entro il 2030 e l’utilizzo entro il 2023 di più del 90% di materiali di imballaggio ottimizzati per la riduzione dei gas serra.

Röfix Italia ha fatto un passo ancora ulteriore, arrivando oggi a impiegare più del 90% di energia da fonti rinnovabili e impegnandosi a coprire il totale del fabbisogno energetico da fonti rinnovabili nei prossimi anni.

Da parte dell’intero Fixit Gruppe è previsto inoltre entro il 2025 un incremento degli investimenti destinati alla ricerca e sviluppo di prodotti particolarmente sostenibili, mentre a breve termine, già entro il 2023, verranno stabilite e applicate regole per il telelavoro al fine di ridurre le emissioni di gas serra. Inoltre i dipendenti verranno formati e sensibilizzati sul tema della sostenibilità e le strategie per migliorarla, in modo che si possa concorrere insieme al raggiungimento pieno degli obiettivi stilati.

Segui Röfix e il suo impegno per la sostenibilità sui canali Facebook e Linkedin dell’azienda

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui