Anche Mce slitta a giugno

Una edizione di Mce
Una edizione di Mce

Anche climatizzazione, impianti ed energie rinnovabili devono rassegnarsi a Omicron. La situazione pandemica mondiale, infatti, ha indotto Reed Exhibitions Italia, società organizzatrice di Mce – Mostra Convegno Expocomfort, a rimandare l’appuntamento dal 28 giugno al 1 luglio 2022, sempre in Fiera Milano. L’evento era programmato per il periodo 8-11 marzo.

“Con la prenotazione a oggi del 90% degli spazi espositivi occupati e le oltre 1.400 aziende iscritte, Mce si è confermata come l’appuntamento irrinunciabile per costruire relazioni e alleanze strategiche», spiega Massimiliano Pierini, managing director di Reed Exhibitions Italia. «E proprio perché la manifestazione possa essere vissuta come opportunità piena, soddisfacente e sicura, abbiamo deciso di riprogrammare l’evento a fine giugno, contando che con la stagione estiva possano rendersi più agevoli gli spostamenti internazionali e le modalità di fruizione e interazione da parte di tutti gli attori coinvolti».

I giorni di svolgimento del nuovo evento rimangono i medesimi, da martedì a venerdì, così come il layout espositivo definito, per garantire ad espositori e visitatori il contesto ideale e la massima resa in termini di contatti e business.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui