Ravatherm XPS per l’isolamento sotto pavimento del polo logistico Italtrans di Covo

Italtrans-Covo

Realizzato in tempi record da Cospe, azienda specializzata nella costruzione e manutenzione di edifici industriali, commerciali e civili, il nuovo polo logistico Italtrans di Covo (Bergamo) si erge lungo l’arteria della BreBeMi, è diviso in nove moduli e ha una superficie complessiva di 65.000 metri quadri, espandibili in futuro. 

Oltre che l’attenzione all’aspetto estetico, il centro logistico si caratterizza per l’attenzione all’efficienza energetica e ambientale grazie all’applicazione di pannelli fotovoltaici su gran parte del tetto e all’implementazione di un impianto refrigerante ad ammoniaca a basso impatto.

Per l’isolamento termico l’azienda di costruzione ha scelto le soluzioni Ravago Building Solutions.

In particolare per  la messa in opera del sistema termoisolante sotto pavimentazione delle celle frigorifere nel modulo 7, dedicato alla logistica di prodotti surgelati (con temperature che arrivano a -24 gradi centigradi), sono stati applicati i pannelli isolanti Ravatherm in XPS, gli unici additivati con pure carbon, da cui deriva il colore grigio originale. Questa caratteristica permette di ridurre la dispersione del calore e incrementare la resistenza termica del prodotto rispetto agli XPS tradizionali. 

Italtrans-Covo

Italtrans-Covo

«Per la pavimentazione nel lotto n.7 è stata prevista la posa di quattro strati di pannelli Ravatherm XPS X 500 SL nello spessore 50 mm con profilo battentato», spiega il geometra Michele Guerreri dell’ufficio tecnico di Cospe. «Il pannello, nelle dimensioni 1250×600 mm, è stato inserito tra due teli separatori in polietilene di spessore 0,2 mm (uno nella parte inferiore e uno in quella superiore) e posato maschiato sotto un pavimento industriale da 25/30 cm».

Ravatherm XPS X 500 SL è stato scelto per il suo eccellente valore di resistenza a compressione al 10% di deformazione pari a 500 kPa, indispensabile per garantire una corretta resistenza e una durabilità a lungo termine delle pavimentazioni che devono sostenere portate di 5mila kg al mq, mantenendo sempre performante l’isolamento termico. 

I pannelli sono in polistirene espanso estruso (XPS) riciclabile, di dimensioni 1250×600 mm, hanno la superficie liscia e profili battentati sui quattro lati; grazie alla loro struttura con il 95% di celle chiuse offrono un’elevata capacità termoisolante a lungo termine con una conducibilità termica pari a λ 0,031 W/mK per lo spessore da 50 mm.

Ravatherm XPS X 500 SL garantisce inoltre impermeabilità all’acqua (con un assorbimento per immersione dello 0,7%) e resistenza alla diffusione del vapore (μ=150) caratteristiche necessarie per garantire eccellenti livelli di coibentazione e quindi risparmio energetico e anche economico, e hanno una reazione al fuoco di classe E.

Ravatherm XPS X viene prodotto nel rispetto dei criteri ambientali minimi ed è certificato CAM, per cogliere le opportunità del Superbonus e riqualificare gli edifici. 

LA SCHEDA

Tipologia dell’intervento: nuovo edificio per attività produttiva e logistica
Luogo: Covo (BG)
Committente: Italtrans Spa
Anno di realizzazione: 2021
Soggetto attuatore: SIL S.p.a.
Dati progettista e D.L.: Domus Ing. & Arch S.r.l.
Coordinatore lavori: Cambianica Roberto
Progetto impianti meccanici: Perito industriale Chiodini Roberto Vittorio
Imprese costruttrici e/o altre figure da segnalare: COSPE S.R.L. di San Paolo d’Argon (BG) 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui