Copertura green Leca per il boutique hotel Eco del Mare

lecagreen-tetto-green

Situato al di sotto del livello stradale e affacciato sul Golfo dei Poeti, Nel tratto di litorale che va da Lerici a Tellaro, nel golfo della Spezia, sorge l’esclusivo hotel Eco del Mare. Realizzata dalla famiglia Mozer negli anni ‘50, la struttura alberghiera è stata recentemente oggetto di un importante progetto di riqualificazione, nel rispetto della natura che circonda l’edificio, in linea con le esigenze di una spiaggia da Bandiera Blu.

Laterlite ha contribuito alla ristrutturazione fornendo il materiale per la copertura della struttura, nella tipologia tetto verse estensivo, adatto a tutte le coperture che richiedono ridotta manutenzione e apporti irrigui nulli o limitati.

La tipologia di copertura verde estensiva garantisce l’incremento dell’isolamento termico e acustico; la maggiore protezione dello strato di impermeabilizzazione; il miglioramento della regimazione idrica; l’attivazione di un effetto filtrante dalle polveri e da altre sostanze atmosferiche. 

Hotel-Eco-Del-Mare

Per la realizzazione del substrato colturale leggero della copertura dell’hotel Eco del Mare, è stata utilizzata LecaGreen, speciale miscela a base di argilla espansa AgriLeca frantumata, aggregati minerali e componenti di natura organica accuratamente selezionati, caratterizzata da elevata leggerezza, ottima porosità, buona capacità di accumulo e ritenzione idrica, ottima capacità drenante, resistenza e stabilità strutturale nel tempo. Lungo i bordi della copertura è stato realizzato un “camminamento” di servizio con strato di ghiaia.

LecaGreen
LecaGreen

LecaGreen è un sistema tecnico per coperture verdi caratterizzato da spessori ridotti, pesi contenuti e per superfici non fruibili o calpestabili, che risponde ai requisiti della norma UNI 11235 e costituisce il supporto ideale in grado di sostenere lo sviluppo della vegetazione e ad assicurarne il giusto nutrimento. L’origine del prodotto, unitamente ad un processo produttivo rispettoso dell’ambiente, permette all’argilla espansa Leca di essere un prodotto ecobiocompatibile e certificato ANAB-ICEA per le applicazioni in Bioedilizia.

La modalità di posa è risultata idonea al contesto particolare dell’Eco del Mare: il materiale LecaGreen per il substrato estensivo e la ghiaia per il bordo della copertura sono stati pompati con cisterna. La posa in opera è risultata pratica e veloce, nonostante la copertura da realizzare si trovasse 15 metri più in basso rispetto al piano strada. L’argilla espansa, Leca e AgriLeca, può essere infatti pompata sfusa con autotreni cisternati sino a distanze di 40 m in quota e sino a 100 m in orizzontale. Le portate arrivano a 50 m3/h, assicurando rapidità di messa in opera e favorevole logistica di cantiere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui