Wienerberger Porotherm Bio Plan: elevate prestazioni termiche senza cappotto

Porotherm-Bio-plan

Nel 2021 tutte le Regioni si sono allineate all’ultimo step richiesto dalla Legge 90/2013 con un ulteriore abbattimento dei requisiti minimi per trasmittanze termiche dell’involucro.

Prendendo in esame le fasce climatiche che interessano le principali aree urbane del nostro Paese, per le strutture opache verticali nelle nuove costruzioni si è passati a una trasmittanza termica U=0,26 W/m2K per la zona climatica E e a U=0,29 W/m2K per la zona climatica D.

Porotherm-Bio-plan

Il laterizio rettificato Porotherm Bio Plan di Wienerberger, con un’unica posa, è in grado di raggiungere prestazioni migliorative rispetto a quelle richieste dalla legge 90/2013, senza l’istallazione di un cappotto termico.

Ad esempio, il blocco Porotherm Bio Plan 45 T – 0,09, semplicemente intonacato, permette di realizzare involucri con una trasmittanza U = 0,19 W/m2K, ovvero più del 20% al di sotto delle richieste normative per la Zona Climatica E.

Porotherm-Bio-plan-45

Inoltre, l’elevata massa superficiale di questi laterizi consente di raggiungere elevati livelli di comfort estivi, con sfasamento dell’onda termica che supera le 24 ore.

Il successo del sistema Porotherm Bio Plan è decretato dalla combinazione della tecnologia della rettifica a quella dei setti sottili, oggetto di un approfondito lavoro di ricerca e sviluppo da parte di Wienerberger.

Da un lato la rettifica, ovvero l’ottima planarità delle facce superiori edinferiori dei blocchi, permette di realizzare giunti di malta di appena 1 mm eliminando completamente il ponte termico della malta tra un corso e l’altro a vantaggio delle performance energetiche. Dall’altro i setti sottili consentono di incrementare le file dei fori e la percentuale di foratura, migliorando quindi l’isolamento termico rispetto ad un comune laterizio.

Porotherm-Bio-plan

Un vantaggio in termini progettuali quindi ma anche un vantaggio nella posa in opera. Infatti, grazie al perfetto incastro dei blocchi e all’utilizzo della malta speciale Porotherm vengono ridotti in maniera considerevole i tempi di posa al contempo gli sfridi di cantiere e i consumi di malta. In più grazie all’innovativo sistema rettificato non è necessario l’utilizzo di isolanti aggiuntivi alla muratura, per una posa in opera più facile e veloce.

Porotherm-Bio-plan

Dal punto di vista della sostenibilità ambientale, queste soluzioni in laterizio possono essere utilizzate per sfruttare i vantaggi del superbonus 110%, in quanto i laterizi Wienerberger sono conformi ai CAM.

La conformità dei laterizi Wienerberger è certificata dalla Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD), pubblicata a valle di una complessa analisi LCA (Life Cycle Assessment) effettuata sui processi produttivi. Questa Etichetta Ambientale di tipo III è una certificazione volontaria che contiene le informazioni relative alla prestazione ambientali dell’intero ciclo di vita dei materiali prodotti dall’azienda.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui