Oikos inaugura un’area green

Il logo green di Oikos

Sabato 5 giugno 2021, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, Oikos, azienda produttrice di pitture ecologiche made in Italiy, inaugurerà Oasi Oikos, un’area di 130 mila metri quadrati di grande valore naturalistico situata tra la Romagna e le Marche, in un promontorio che guarda la Baia di Vallugola e tutta la costa adriatica. Dalle 10 alle 22 l’Oasi sarà aperta a tutti coloro che desiderano dare il loro contributo per rendere più forte il movimento in difesa dell’ambiente, grazie al fitto programma di iniziative pensate per stimolare la sensibilità a svolgere azioni concrete per salvare il nostro pianeta.

Claudio Balestri
Claudio Balestri

In partnership con Legambiente

Il presidente di Oikos, Claudio Balestri spiega le ragioni della scelta della partnership con Legambiente per questa importante iniziativa, che mira a condividere un luogo naturale nato per tutti, ma soprattutto, per chiedere ad ogni persona di esprimere un proprio pensiero su un’azione da svolgere per salvaguardare il futuro, dando così un contributo alla raccolta fondi per l’associazione ambientalista:

“Non esiste categoria o persona che non possa o non debba avere uno sguardo sensibile su ogni azione che svolge nella vita quotidiana. Tutti noi, con ogni piccolo gesto, possiamo contribuire al miglioramento del pianeta se lavoriamo con prevenzione ed educazione, in modo che non serviranno poi investimenti per riqualificare ciò che avremo distrutto. Tutte le mattine che ci alziamo, con le nostre azioni possiamo migliorare o distruggere ciò che Madre Natura ci dona al nascere del sole; siamo sempre noi responsabili di ciò che accade, per questo bisogna far tutto il possibile per aumentare e sviluppare la sensibilità di ogni singolo individuo verso ciò che sarà domani”.

Per ulteriori informazioni o per partecipare, è possibile visitare la pagina web https://www.oikos-group.it/it/home/oasioikos o la pagina Facebook https://www.facebook.com/oikospaint

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui