Superbonus e risanamento edilizio: conti in tasca agli incentivi

incentivi-fiscali-ristrutturazione

Le detrazioni fiscali per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio compiranno 24 anni a fine 2021. Siamo quasi al quarto di secolo, da quel 27 dicembre 1997, quando con l’articolo 1 (commi 5 e 6) della legge n. 449 è stata istituita la detrazione fiscale del 41% per le ristrutturazioni edilizie.

Di tempo ne è passato molto e, soprattutto, ci si è resi conto negli anni, e in maniera inconfutabile, che senza quel provvedimento la riqualificazione degli edifici in Italia non potrebbe essere uno dei driver sui quali promuovere politiche attive di risanamento edilizio.

Questo contenuto è riservato agli ABBONATI

Un Giorno
Solo 1 €

Accesso completo a tutti i contenuti premium di Youtrade Web per un giorno!

Un Mese
3,99 €

Accesso completo a tutti i contenuti premium di Youtrade Web per un mese!

Sei già abbonato? Fai il login qui sotto!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui