Il mondo del sollevamento torna al Gis di Piacenza

La scorsa edizione del Gis
La scorsa edizione del Gis

Il settore del sollevamento, della logistica meccanizzata e del trasporto pesante, con i ritrovati tecnologici più innovativi e la relativa componentistica torna a Piacenza Expo per la settima edizione del Gis (3-5 ottobre).

La fiera è dedicata a gru mobili, sollevatori telescopici, piattaforme aeree, carrelli elevatori, rimorchi, macchine a guida automatica e veicoli per la movimentazione industriale, edile, portuale e per il trasporto eccezionale. Macchine che sono utilizzate in settori come costruzioni, logistica, attività portuali, servizi municipali, Protezione Civile, Difesa.

“Dagli interventi della Protezione Civile alle attività negli scali portuali, dalle operazioni straordinarie di demolizione e ricostruzione di grandi opere come il nuovo Ponte di Genova al funzionamento quotidiano dei mega poli della logistica, in enorme crescita anche in ragione del boom dell’e-commerce: ad accomunare questo variegato insieme di attività è il minimo comune denominatore rappresentato dalle macchine e delle attrezzature straordinarie per il sollevamento e la movimentazione. Giganti altamente tecnologici e sofisticati, interamente rappresentativi della capacità italiana di eccellere in fatto di innovazione e ingegno”, commenta Fabio Potestà, direttore di Mediapoint, la società che organizza l’evento.

Macchine per il sollevamento al Gis
Macchine per il sollevamento al Gis

L’enorme sviluppo tecnologico che ha interessato negli ultimi anni il settore del sollevamento abilita oggi potenzialità applicative prima inimmaginabili. Al Gis saranno in mostra le macchine più avveniristiche dal punto di vista delle performance, dell’innovazione e della sostenibilità. Tra le novità, un’area espositiva interamente dedicata agli Automatic Guided Vehicles (Agv), i mezzi a guida autopropulsa da remoto che rappresentano il futuro di settori come la Gdo, la logistica e l’intermodalità, ma anche l’industria chimica, la ceramica, gli ospedali, il comparto automobilistico, meccanico, alimentare, farmaceutico, del beverage, dei film plastici, dell’industria cartaria, dell’abbigliamento, del legno e dei colorifici. Il programma completo e aggiornato è consultabile su www.gisexpo.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui