Per le costruzioni un aumento dello 0,9% nel 2018

Cantiere a Milano
Cantiere a Milano

Le costruzioni rallentano. La piccola ripresa registrata nella prima metà del 2018 ha inesorabilmente rallentato, anche se l’indice segna ancora un «più». Lo certifica l’Istat. A dicembre 2018 la stima dell’Istituto di statistica vede una crescita congiunturale dell’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni (+0,2%), anche se con una intensità inferiore rispetto all’incremento registrato nel mese precedente. Secondo l’Istat, nella media del quarto trimestre del 2018 la produzione nelle costruzioni è diminuita dello 0,8% rispetto al terzo trimestre, dopo l’andamento positivo registrato nei due trimestri precedenti. Per l’indice corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 19 contro i 18 di dicembre 2017) «si osserva una flessione in termini tendenziali dell’1,3%, mentre l’indice grezzo aumenta del 2,2%. Complessivamente nel 2018, rispetto all’anno precedente, si registra un aumento dell’1,6% per l’indice grezzo e dello 0,9% per l’indice corretto per gli effetti di calendario. Si conferma, dunque, una moderata crescita per il secondo anno consecutivo».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui