Sercomated, al vertice Nicoli e Verduci

Da sinistra, Giuseppe Freri, presidente Federcomated, Luca Berardo presidente Sercomated, Gabriele Nicoli vicepresidente Sercomated, Mario Verduci, amministratore delegato Sercomated
Da sinistra, Giuseppe Freri, presidente Federcomated, Luca Berardo presidente Sercomated, Gabriele Nicoli vicepresidente Sercomated, Mario Verduci, amministratore delegato Sercomated

Dopo la conferma di Luca Berardo alla carica di presidente Sercomated, sono state rinnovate  anche le cariche di vicepresidente e amministratore delegato. Gabriele Nicoli, che rappresenta il mondo della produzione, è stato riconfermato vicepresidente di Sercomated e Mario Verduci amministratore delegato. Tali cariche a capo dei consiglieri rivenditori e dei consiglieri produttori resteranno alla guida di Sercomated, società consortile creata da Federcomated, per il triennio 2017-2020. Rinnovato anche il consiglio di amministrazione. Come rappresentanti dei rivenditori ne fanno parte Gian Luca Bellini, Gruppo Made, Fernando Cislaghi, Unikla Milano, Franco Colarusso, Cosmo, Michele Felisio, Gruppo Bea, Francesco Freri, Freri Tramit, Giorgio Ghezzi, Centroedile Milano, Matteo Valdè, Valdè. Come consiglieri produttori fanno parte del cda Gülnaz Atila, Wienerberger Andrea Bandera, Laterlite, Emanuele Della Pasqua, Vaga, Alessandro Durini, Saint-Gobain Ppc Italia, Carlo Luisi, Ruredil, Roberto Nava, Knauf, Italo Rusconi, Velux Italia, Derek Sala, Marazzi Group. 

Da sinistra, Giuseppe Freri, presidente Federcomated, Luca Berardo presidente Sercomated, Gabriele Nicoli vicepresidente Sercomated, Mario Verduci, amministratore delegato Sercomated
Da sinistra, Giuseppe Freri, presidente Federcomated, Luca Berardo presidente Sercomated, Gabriele Nicoli vicepresidente Sercomated, Mario Verduci, amministratore delegato Sercomated

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui