San Marco Color Trends 2023: quattro palette per iniziare l’anno

san-marco

San Marco, marchio specializzato nella produzione e distribuzione di pitture e vernici per l’edilizia professionale e lo studio milanese Baolab hanno collaborato per identificare i trend cromatici per gli interni in vista del prossimo anno. Attraverso una ricerca qualitativa sono stati definiti quattro Color Trends giocati su inediti equilibri e accostamenti, accomunati da una calibrata distribuzione di chiarezze e saturazioni.

«La ricerca, che abbiamo affidato ai professionisti di Baolab, testimonia la nostra volontà di fare del brand San Marco un autorevole punto di riferimento nell’anticipare le tendenze. Il 2023 sarà l’anno dei grandi universi cromatici. I panorami includono tinte neutre e rassicuranti o accese e vibranti: sfumature diverse, ma capaci di dare vita a sorprendenti equilibri», afferma Pietro Geremia, presidente e amministratore delegato di San Marco Group.

pietro-geremia-san-marco
Pietro Geremia

Le nuance identificate renderanno più attuali gli strumenti San Marco: nello specifico la mazzetta dedicata ai Color Trends e la relativa brochure, le mazzette interni ed esterni in tinta, la cartella interni a colori e, infine, il Color Wall, uno strumento collocato nella parte più visibile dei negozi per mantenere il focus visivo.

I visitatori hanno la possibilità di portare a casa i campioni di colore per valutare le diverse sfumature direttamente nella propria abitazione per avere un’idea precisa di contrasti e abbinamenti. L’integrazione della realtà aumentata del pannello consente infine, tramite l’utilizzo di device con fotocamera e dell’applicazione San Marco Ar di accedere a una serie di contenuti aggiuntivi utili per la scelta della tinta.

«Individuare i nuovi linguaggi emergenti nel mondo degli interni è da sempre per noi un lavoro molto interessante e stimolante», commentano Manuela Bonaiti ed Emma Clerici, fondatrici di Baolab. «Il Gruppo San Marco ci ha dato la possibilità di sviluppare in profondità questa ricerca, supportandoci con analisi attente, una raccolta di dati importanti e la rara e preziosa capacità tecnica di saper trasformare suggestioni e visioni in qualcosa di tangibile: pitture e vernici altamente sensoriali, con textures e finiture sorprendenti».

Studio-Baolab

Ecco i nuovi Color Trends 2023 secondo San Marco e Baolab:

Bucolic Garden
Esplicito rimando a un mondo intimo, calmo e un po’ vintage, dove l’eco di paesaggi floridi e polverosi, ma anche di oasi fresche e riposanti, si traduce in una palette dai toni polvere, dove prevale il giallo mattone come accento tra i verdi salvia e le diverse sfumature del blu cielo.

color-trends-2023-Bucolic-Garden
Bucolic Garden

Fresh Purity
Dominato dal blu nelle sfumature più tenui e in quelle più intense, questa palette propone un range che spazia da declinazioni desaturate e quasi nere al vibrante azzurro leggero che invece richiama l’aria e la sua nitidezza vivificante.

color-trends-2023-fresh-purity
Fresh Purity

Authentic Confidence
Superfici tattili, colori che rimandano al profumo di legno e di resina che si accorda con accoglienti spazi impreziositi da velluti e boiserie. La palette abbraccia marroni, bordeaux e viola neutri e densi con il contrappunto di due verdi, uno a dominanza fredda e l’altro calda.

color-trends-2023-authentic-confidence
Authentic Confidence

Quiet Beauty
Le tinte diventano lievi, pur mantenendo una matericità molto forte: vaniglia e rosa pallidi si alternano ai rossi delle terre e agli arancioni bruciati, armonicamente connessi da verde-azzurri freschi e riposanti.

color-trends-2023-quiet-beauty
Quiet Beauty

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui