Il Gruppo Gibus acquisisce la tedesca Leiner

gibus

Il Gruppo Gibus prosegue il proprio processo di internazionalizzazione e acquisisce l’azienda tedesca Leiner, fondata nel 1839 e specializzata nel settore outdoor design con un ampio portafoglio prodotti che comprende tende da sole, pergole e tetti in vetro. La società detiene inoltre il brevetto per il sistema Sunrain per la protezione da sole e pioggia. 

Con un headquarter a Saccolongo di Padova e tre filiali europee (Germania, Francia e Olanda), il Gruppo Gibus allarga ulteriormente i propri orizzonti, confermando la volontà di investire per crescere al di fuori dei confini della penisola. Con questa operazione Gibus si posiziona tra i i principali player europei del comparto outdoor design, con ricavi pro-forma 2021 pari a 108,3 milioni di euro (Germania e Benelux).

pergola-bioclimatica-varia
Pergola bioclimatica Gibus

«L’acquisizione rappresenta, in ottica strategica, industriale e gestionale, un’importante opportunità di sviluppo del Gruppo e porta a compimento il nostro obiettivo di porci come primario player europeo nel settore outdoor design, con un posizionamento competitivo distintivo e con significative prospettive di crescita e di creazione di valore», dichiara Alessio Bellin, amministratore delegato di Gibus. «Integriamo la nostra offerta con nuovi prodotti su cui Leiner ha sviluppato un significativo track record e penetriamo con una fitta rete di rivenditori specializzati il mercato tedesco, che con 1,1 miliardi di euro rappresenta il 34% del mercato europeo dei dispositivi di protezione solare, pari nel 2021 a 3,2 miliardi di euro e stimato in crescita a 3,5 miliardi di euro nel 2024. Tre i fattori trainanti del mercato: la crescente tendenza a vivere all’aperto e la conseguente maggiore importanza degli spazi esterni nei settori della ristorazione e dell’ospitalità; la crescente domanda di dispositivi di protezione solare innovativi integrabili con i sistemi di smart home per trasformare le abitazioni in case intelligenti; le politiche di riduzione delle emissioni di carbonio, cui le schermature solari possono contribuire riducendo il consumo energetico degli edifici». 

pgibus-pergola-bioclimatica-Twist
Pergola bioclimatica Twist

La collaborazione fra le due realtà consentirà l’ottenimento di molteplici sinergie. In termini di cross selling, sarà possibile integrare le gamme prodotti: Leiner potrà arricchire la propria con le pergole bioclimatiche, il sistema brevettato Click Zip e le pergole retrattili sviluppati da Gibus, mentre Gibus avrà modo di distribuire attraverso il proprio network i tetti in vetro e altre soluzioni strategiche proposte dal partner tedesco.

Quanto alla Ricerca & Sviluppo, fattore chiave di successo per rispondere alla crescente domanda di prodotti dal forte contenuto tecnologico e di design, l’azienda padovana metterà a disposizione il consolidato know-how nei controlli elettronici sviluppato per i sistemi a pergola, mentre il team Leiner apporterà la propria esperienza in aree strategiche come, ad esempio, quella dei tetti in vetro.

gibus-schermature-clickzip
Schermature Click Zip

Per quanto riguarda la comunicazione e il marketing, Gibus farà valere la propria expertise e i propri strumenti, al fine di migliorare il posizionamento del brand tedesco, mentre in tema di software, permetterà a Leiner di avvalersi di una serie di strumenti informatici altamente evoluti, come ad esempio il CRM e il configuratore 3D di prodotto, che consentiranno una penetrazione di mercato e un livello di servizio ai clienti ancora più alto.

Infine, è prevista un’ottimale gestione dei costi di logistica tra Padova e Horgau e sarà possibile incrementare la produttività degli stabilimenti focalizzando la produzione di ciascuno degli stessi su specifiche linee di prodotto; i nuovi volumi generati dal Gruppo permetteranno inoltre significative sinergie in termini di acquisti.

gibus-tenda-spazio
Tenda Gibus

«Con Gibus abbiamo conquistato un vero partner strategico, con il quale possiamo continuare a perseguire i nostri obiettivi di crescita e aggiungere prodotti interessanti e strategicamente importanti alla nostra attuale offerta di mercato», afferma Jürgen Schulz, amministratore delegato di Leiner.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui