Fibrotubi: con i pannelli Fibrotek e Fibrotek Plus doppia vita per il tetto

fibrotek-fibrotubi

L’Enea ha recentemente precisato che, in riferimento al superbonus, gli interventi per la coibentazione del tetto rientrano nella disciplina agevolativa, senza limitare il concetto di superficie disperdente al solo locale sottotetto eventualmente esistente. Ma, a prescindere dalle puntualizzazioni sulle agevolazioni fiscali, l’isolamento termico delle coperture è generalmente utile e pressoché obbligatorio in un intervento di riqualificazione e, ovviamente, di costruzione.

Un isolamento ottimale, infatti, presenta notevoli vantaggi in termini energetici, economici, di salubrità e durabilità di qualsiasi edificio. Un edificio con un tetto ben isolato riduce l’energia necessaria al riscaldamento e il condizionamento, mantiene ottimali livelli di comfort più a lungo e riduce al minimo gli sprechi e i fabbisogni energetici, consentendo agli impianti termici di lavorare in condizioni di temperatura ottimali. A patto di utilizzare i materiali giusti, naturalmente.

La linea di pannelli termoisolanti da copertura Fibrotek e Fibrotek Plus di Fibrotubi, consente di creare una coibentazione continua e omogenea. I pannelli si posano completamente a secco, in tempi rapidi, adattandosi a qualsiasi tipo di scelta estetica ed architettonica.

 

fibrotek-fibrotubi
La riqualificazione della Fattoria Vigheffio (Parma) con Fibrotek e copertura finale in tegole portoghesi

Fibrotek permette di realizzare con semplicità un sistema portante, termoisolante, ventilato, per un elevato comfort abitativo, diviene quindi utile sia nella realizzazione di nuovi edifici ad alte prestazioni in termini di isolamento sia per interventi di ristrutturazione e riefficientamento energetico. La gamma è inoltre conforme ai Criteri Ambientali Minimi (Cam), requisito necessario per poter accedere al superbonus 110%. L’utilizzo presenta diverse opzioni per soddisfare tutte le esigenze delle attuali coperture, sia per rispondere a opere di riqualificazione: Fibrotek è abbinabile sia a coppi, tegole marsigliesi, tegole portoghesi che alle coperture metalliche di Fibrotubi (lastra Coppo/Corinzio e Profilo Tek 28).

La variante Fibrotek Plus a doppio correntino con una misura di passo allargato, è studiata specificatamente per la posa di tegole in ardesia e coperture a passo corto. Questa tipologia di pannello riduce del 50% i sormonti, aumentando la continuità dell’isolante, migliorando l’efficienza energetica e riducendo il rischio di infiltrazioni accidentali.

Il corpo isolante di Fibrotek è costituito da poliuretano espanso rigido ad alta densità, che presenta la migliore conduttività termica a parità di spessore, con solo λ 0,020 W/mk. Ne consegue che il prodotto rientra facilmente nei requisiti richiesti dal D.lgs. 192/05 e dal DM 26/01/2010, che individua i valori di trasmittanza utili ad ottenere la detrazione fiscale.

La pellicola centesimale in alluminio goffrato che avvolge il pannello ha inoltre una funzione protettiva dell’isolante e costituisce un manto impermeabilizzante fungendo da barriera al vapore. Il correntino in Aluzinc, progettato per il corretto appoggio al manto di copertura, garantisce un’ottima ventilazione grazie alla foratura ricavata nel profilo stesso. Gli spessori del pannello sono di 60-80- 100-120-140-160 millimetri.

fibrotek-fibrotubi

Quattro plus

1 Ventilazione e isolamento termico. Grazie alla foratura del correntino metallico, viene assicurato un ottimo flusso d’aerazione, perfettamente distribuito sotto tutto il manto di copertura, che si traduce in un miglior comfort abitativo, grazie allo smaltimento dell’eccessivo calore, alla maggiore durata del manto di copertura e al mantenimento di condizioni similari di temperatura e umidità fra intradosso ed estradosso del manto stesso.

2 Impermeabilità e barriera al vapore. La pellicola centesimale di alluminio goffrato che riveste lo strato isolante, garantisce, non solo protezione all’isolante contro il deterioramento da contatto con l’aria, ma consente all’acqua di scorrere in gronda anche con l’aiuto dei correntini.

fibrotek-fibrotubi

3 Resistenza meccanica. I Pannelli Fibrotek, in caso di appoggi continui, sono completamente calpestabili; inoltre la notevole sezione del correntino metallico è stata studiata per supportare adeguatamente non solo i carichi da calpestio, ma anche quelli di eventuali impianti di produzione energia.

4 Rapidità ed economia di posa. La posa dei pannelli Fibrotek prevede un montaggio estremamente rapido, grazie alla profilatura del materiale a battenti contrapposti e alla notevole leggerezza dei pannelli. Il fissaggio risulta facilitato e sicuro, grazie all’ampia base d’appoggio sul correntino metallico. L’integrazione di diversi strati in un unico pannello garantisce inoltre un notevole risparmio in fase di posa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui