Marazzi presenta Puro, la nuova tecnologia antibatterica per le superfici ceramiche

marazzi-ceramica-antibatterica

marazzi-ceramica-antibattericaMarazzi presenta Puro, la nuova tecnologia antibatterica per le superfici ceramiche che consente di eliminare fino al 99,9% di batteri, funghi e altri microrganismi nocivi grazie alle proprietà degli ioni di argento.

Gli ioni metallici, interagendo con le strutture cellulari dei batteri, bloccano l’attività di proteine ed enzimi, danneggiando il dna dei microrganismi e causandone la morte. Gli additivi antibatterici agli ioni di argento, inoltre, vengono incorporati nello strato superiore di smalto ceramico prima della cottura a 1200 gradi, diventando parte integrante del prodotto. Un trattamento irreversibile che garantisce una protezione costante nel tempo contro un ampio spettro di batteri e in qualsiasi condizione di luce.

L’azione battericida, infatti, non deve essere innescata da agenti esterni, quali ad esempio i raggi UV. Grazie alla tecnologia integrata, la protezione da batteri e altri microrganismi (tra cui tra cui MRSA resistenti agli antibiotici, Escherichia coli ed ERV) è attiva 24 ore su 24, in qualsiasi condizione di luce – artificiale o naturale – o in sua assenza. 

Inoltre, l’azione battericida di Puro Marazzi è resistente alla base chimica di molti disinfettanti, preservando così anche le qualità estetiche e tecniche delle ceramiche.

Le superfici in gres porcellanato e ceramica Puro Marazzi possono essere posate sia a pavimento che a parete in ambienti residenziali, commerciali e pubblici. Ideali per tutti gli ambienti, sono particolarmente indicate nei contesti in cui è necessario garantire la massima igiene, pulizia e sicurezza e sono testate per il contatto con prodotti alimentari. 

marazzi-ceramica-antibatterica

La tecnologia Puro Marazzi Antibacterial si integra con le collezioni Marazzi e le altre tecnologie di ultima generazione, come le nuove superfici StepWise. È così possibile avere la massima ampiezza di accostamenti, colori e texture.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui