Rexpol spideRex K8, innovativo cappotto per esterno con molti plus

rexpol-Complesso-residenziale-Bari

di Alessandro Pegoraro

Specializzata in prodotti e sistemi per l’isolamento, Rexpol presenta l’innovativo cappotto per esterno spideRex K8, che segna un passo in avanti nel settore presentando un kit di prodotti garantiti e certificati per una sicurezza ai massimi livelli.

Cuore del sistema è la lastra termoisolante in Eps, provvista di una speciale rete porta intonaco tridimensionale, già predisposta per il fissaggio dei tasselli, che permette la spruzzatura meccanizzata di intonaci speciali impedendone lo scivolamento. In più, appoggi diffusi uniformemente sul piano della rete garantiscono la planarità e la calibrazione dello spessore dell’intonaco.

rexpol-spideRex-K8-cappotto
Posa in opera del sistema Rexpol spideRex K8

Sicurezza antincendio

Uno dei tanti plus di spideRex K8 è il comportamento al fuoco. Il sistema ha ottenuto, infatti, il certificato di reazione al fuoco B-s1-d0, la massima classificazione ottenibile dai materiali isolanti di origine organica, secondo la norma Uni En 13501-1:2009.

Inoltre, in collaborazione con il Comando Nazionale dei Vigili del Fuoco, è stato testato con successo il comportamento di spideRex K8 in caso di incendio, monitorando la propagazione del fuoco in facciata su una porzione di edificio in scala reale. Questa metodologia di prova è in fase di validazione al Ministero degli Interni che, anche in base ai risultati ottenuti da spideRex K8, norma l’idoneità dei diversi materiali isolanti impiegati nei sistemi a cappotto, in funzione della destinazione d’uso e dell’altezza dell’edificio.

Altri vantaggi del cappotto spideRex K8

Il sistema spideRex K8 di Rexpol consente la massima personalizzazione: dopo la completa asciugatura degli intonaci è possibile, infatti, progettare i colori e le tipologie di finitura in libertà, anche con rivestimenti particolari come quelli ceramici.

Inoltre, in caso di ristrutturazioni, con il ciclo di applicazione «cappotto su cappotto», è possibile intervenire senza demolire e smaltire il vecchio isolamento, con un notevole risparmio economico.

Grande attenzione anche all’ambiente. spideRex K8 soddisfa le più stringenti norme di sostenibilità ambientale: le lastre sono state sottoposte ad analisi volontaria del ciclo di vita del prodotto (Lca), ottenendo la Dichiarazione Ambientale di Prodotto (Epd) e soddisfano i Criteri Ambientali Minimi (Cam), richiesti dal Codice degli Appalti e dal superbonus al 110%.

rexpol-Famiglia-Tonello
Famiglia Tonello, Cda di Rexpol

spideRex K8 ha coibentato anche la Polizia

Dagli 8.000 metri quadri di un residence a Bari, all’Official Ferrari Dealer di Padova, dalla Cantina Serafini & Vidotto a Treviso, all’Agriturismo Poggio delle Vedove a Orvieto, a numerosi edifici residenziali: sono molti i casi in cui il sistema cappotto sicuro spideRex K8 è protagonista.

rexpol-Complesso-residenziale-Bari
Cantiere del complesso residenziale di Bari in cui è stato utilizzato il cappotto sicuro spideRex K8

L’innovativo sistema Rexpol è stato scelto anche per l’efficientamento energetico della sede di Padova del Reparto Mobile della Polizia di Stato, un appalto pubblico  di circa 10.500 metri quadri, che prevede la coibentazione termica di otto palazzine. spideRex K8 è stato selezionato per le sue elevate prestazioni termoisolanti e per la grande resistenza meccanica agli urti accidentali, possibile grazie ai 25 millimetri di intonaco esterno applicati. Una volta terminato, il complesso godrà anche di elevati standard di sicurezza in caso di incendio, a vantaggio sia degli addetti che lavorano all’interno delle strutture, sia dei cittadini che si recano negli edifici.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui