La sicurezza sul palco a Teramo

Con Laura Volpe, Piero Faraone, Rossolevante, Cordivari, Ponzio, Kico - The home. Made in Italy., Sottanelli Assicurazioni, UniTe / Università degli Studi di Teramo e Liceo Coreutico Statale di Teramo
Con Laura Volpe, Piero Faraone, Rossolevante, Cordivari, Ponzio, Kico - The home. Made in Italy., Sottanelli Assicurazioni, UniTe / Università degli Studi di Teramo e Liceo Coreutico Statale di Teramo

È stato un grande successo l’evento Sicurezza, che spettacolo! organizzato al Teatro Comunale di Teramo. Più di 400 presenze in platea, per un evento tra teatro e danza sul tema della sicurezza. Il programma è stato presentato da Alessandro Pavone ed era strutturato in tre fasi: una prima parte teatrale con la Compagnia Rossolevante, che ha portato in scena Il Virus che ti salva la vita, con situazioni, personaggi e video che mostrano l’assurdità dei cliché comportamentali sul lavoro, sulle strade e nella vita quotidiana.

Nella seconda parte si è assistito alla danza con

Un momento di Work in Dance
Un momento di Work in Dance

. I ballerini delle classi terza e quarta di indirizzo classico e contemporaneo del Liceo Coreutico di Teramo hanno trattato il tema della sicurezza a passi di danza con coreografie curate dai professori Alessandro Sebastiani, la Chiara Macrini, Pier Paolo Trani ed Ilaria Carla Silverii.

Nella terza parte il pubblico è stato chiamato a partecipare all’azione scenica attraverso domande e provocazioni tese a indurre un cambiamento nel modo di vedere e di fare le cose più semplici, quotidiane. Questa parte ha previsto gli interventi dell’Università degli Studi di Teramo Welfare Ambiente e Sicurezza e della Polizia di Stato, che ha focalizzato il suo intervento su un incidente stradale con un video molto toccante.

Lo spettacolo è stato strutturato come uno strumento utile per avviare, da subito, il cambiamento. Perché è davvero giunto il momento di sbarazzarsi della cultura nella quale siamo immersi, una cultura che solo nel nostro Paese continua a produrre ogni giorno tre morti sul lavoro, come sottolineato anche nell’intervenuto di Ugo Minuti, presidente del Rotary Teramo.

L’evento ha visto come sponsor  aziende impegnate attivamente da anni nella promozione della sicurezza: Si&T, Faraone Industrie, Ponzio, Idri, Sottanelli, Cordivari, Kico. Con la collaborazione di Inail ed Asl di Teramo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui