Il Gruppo Mollo si prepara ad aprire quattro nuovi centri

Mauro Mollo, Ceo del Gruppo Mollo

Apertura di quattro nuovi centri a Massa, Lucca, Rezzato e Verona, con l’acquisto di 1.400 nuovi mezzi e attrezzature da inserire nel parco noleggio. E, non meno importante, nuove assunzioni. Il gruppo Mollo ha festeggiato con un annuncio l’incontro nella nuova sede di Alba (Cuneo) per presentare i risultati 2018. Nato negli anni Settanta come deposito all’ingrosso di materiali e attrezzature edili, oggi il gruppo Mollo conta oltre 360 dipendenti operativi nei 38 centri gestiti direttamente e distribuiti in Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Veneto.

Il 2018, ha annunciato il Ceo del gruppo, Mauro Mollo, è andato a gonfie vele, come indica la crescita a doppia cifra del fatturato, (+20,4%). Trend più che positivo, dunque, sostenuto in maniera importante dal comparto del noleggio, che ha registrato un incremento del 25%, settore che anche a livello di congiuntura sta vivendo una fase espansiva.

Ingresso del gruppo Mollo ad Alba
Ingresso del gruppo Mollo ad Alba

La flotta noleggio del Gruppo Mollo è tra più complete, innovative e giovani d’Italia, con un’età media delle macchine di 4,2 anni. Entro la fine del 2019 raggiungerà le 7.900 unità, grazie ai nuovi arrivi previsti nei prossimi mesi. La flotta comprende un’ampia gamma di piattaforme aeree per il lavoro in quota, mezzi per il sollevamento, gru edili, macchine per il movimento terra, autocarri, macchine e attrezzature per l’edilizia.

Il Gruppo Mollo, realtà già presente in maniera capillare in sei regioni, lo scorso anno ha aperto tre nuove filiali dedicate al noleggio, a Codogno (Lodi), Livorno e Modena. Ma l’azienda non offre solo un servizio di noleggio: Mollo punta anche sulla formazione, che sembra dare risultati interessanti. La divisione aziendale dedicata a questo importante aspetto della professione, Mollo Formazione, ha erogato lo scorso anno 142 tipologie di corsi. Tutti rigorosamente conformi alla normativa vigente, e con rilascio di patentini per gli operatori di attrezzature da lavoro: nel 2018 sono stati formati così 3.489 operatori, che hanno aderito ai 654 corsi erogati dall’azienda.

Macchine a noleggio del Gruppo Mollo
Macchine a noleggio del Gruppo Mollo

I dati di bilancio presentati indicano anche performance positive per altre divisioni del gruppo: noleggio con operatore, bagni chimici, gru, acciaio e vendita, quest’ultima anche attraverso il canale e-commerce. Dal 1971, anno di fondazione della prima filiale ad Alba, il Gruppo Mollo non ha smesso di crescere e specializzarsi, puntando su qualità e servizi per i propri clienti. Ma non solo: anche con attenzione al lato welfare per i propri dipendenti. Sono stati annunciati, infatti, crediti e bonus dedicati ai 147 figli dei propri dipendenti, che li potranno usare in ambito scolastico, ricreativo e sanitario.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui