È San Marco Group la nuova ragione sociale del leader nelle vernici

Federico Geremia, direttore generale e presidente di San Marco Group
Federico Geremia, direttore generale e presidente di San Marco Group

Colorificio San Marco Spa cambia ragione sociale: ora si chiama semplicemente San Marco Group. Dietro al cambiamento c’è, come spiegano in azienda, «internazionalità, crescita, gruppo integrato, sostenibilità, entusiasmo verso il futuro, team coeso e passione per i nostri clienti. In una frase: design the future». 

San Marco Group coordina le attività di otto siti produttivi e società commerciali in diversi Paesi del mondo. Una storia iniziata nel 1937 fatta di impegno, lavoro, ricerca e attenzione per il cliente che ha portato il Gruppo a diventare un punto di riferimento riconosciuto, in Italia e all’estero. San Marco Group vanta un portafoglio di sette brand, con la più grande offerta di prodotti sul mercato. Particolare attenzione viene dedicata alla ricerca e sviluppo ed ai servizi di assistenza tecnica e colorimetrica per i clienti: un processo di innovazione costante che ha permesso al Gruppo di rimanere ai vertici delle soluzioni tecniche di avanguardia. In controtendenza rispetto al mercato, San Marco ha registrato un incremento del 7% del fatturato nel 2018, in più di 100 Paesi serviti. Il gruppo è leader di mercato nel settore vernici, nell’export di prodotti per l’edilizia con una quota del 20%. San Marco ha 5.228 referenze a catalogo con 294 dipendenti e 33 assunzioni negli ultimi due anni. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui