Roland Berger: è Vienna la città più smart

Smart Grid
Smart Grid

È Vienna la città più smart. Meglio di Tokyo e Singapore, per non parlare di Milano e Roma. La città austriaca è stata scelta da Smart City, Smart Strategy, studio globale della società di consulenza Roland Berger, che ha analizzato 87 città in tutto il mondo. Vienna, secondo la ricerca, vince grazie a un piano strategico che punta a promuovere l’espansione dell’infrastruttura It con un approccio visionario nei confronti delle economie digitali. Nella classifica Vienna ottiene 73 punti su un massimo di 100. Amministrazione, Sanità, Istruzione, Energia e Ambiente, Edifici e Mobilità di Vienna sono molto integrate e digitalizzate. meglio delle due classificate a pari merito con 72 punti, Singapore e Tokyo. La prima è ormai una smart nation capace di mettere in campo partenariati pubblico-privati molto stretti e funzionali in tutti i settori economici. La capitale nipponica scommette invece  su una pianificazione rigorosa e sul coinvolgimento di soggetti sia pubblici sia privati.

«Sta avanzando un movimento globale, guidato da una nuova e più diffusa consapevolezza dell’importanza del saper vivere bene nelle città moderne. Se ben sfruttate le potenzialità che le smart city posseggono, possono non solo rendere agevole la vita di cittadini, aziende e comunità ma arricchirla ed allargarne continuamente i confini», commenta Paolo Massardi, senior partner di Roland Berger. «Le tecnologie digitali, applicate ai vari campi, dall’Istruzione alla Sanità, dall’Energia alla Mobilità, sono i fattori abilitanti del cambiamento e concorreranno sempre più alla trasformazione smart delle città, purché se ne pianifichino e coordinino le possibili molteplici iniziative».

Solo 19 delle 87 città prese in esame, però superano i 50 punti su 100. Il punteggio medio raggiunto dall’intero campione è fermo a quota 37. In compenso, emerge che anche città piccole, come Santander, hanno creato (e continuano a creare) strategie esemplari. Secondo Roland Berger, inoltre, non saranno solo le città e i loro abitanti a trarre vantaggio dalle strategie intelligenti: anche le aziende che forniscono alle smart city le tecnologie e i servizi necessari per consentire ai processi intelligenti di operare potranno essere protagoniste di un mercato in forte crescita. Si stima infatti che entro cinque anni il giro d’affari delle sole soluzioni smart toccherà quota 28 miliardi di dollari raddoppiando di fatto il valore attuale.

Smart Grid
Smart Grid

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui