Comprare casa? È più rapido con la realtà virtuale

Un'immagine del tour virtuale
Un'immagine del tour virtuale

La realtà virtuale per una casa reale. Forse il mercato immobiliare sta per cambiare per sempre. Secondo Homstate.it, piattaforma di acquisto e vendita case, un proprietario impiega oggi mediamente sette mesi per vendere il suo immobile. Le ragioni di tempi così lunghi sono da ricercarsi tra diversi fattori tra cui i più rilevanti sono l’eccessivo prezzo dell’immobile e informazioni poco puntuali sulle caratteristiche della proprietà.

Secondo lo studio di Homstate mediamente il venditore che abita nella proprietà investe 224 ore per sistemare, riordinare la casa ed essere disponibile per le visite.

Per tagliare i tempi, il sito da alcune settimane ha iniziato a testare un nuovo sistema di realtà virtuale progettato dalla California Matterport. Invece di qualche foto dell’appartamento si fa una scansione tridimensionale dell’ambiente. In questo modo si crea un modello visitabile a distanza attraverso il proprio smartphone, tablet o pc.

La tecnologia impiegata è anche differente dal virtual tour utilizzato da anni attraverso le fotografie sferiche- In questo caso, assicura Homstate, il potenziale compratore ha un’esperienza di visita completamente innovativa e immersiva.

Un'immagine  del tour virtuale
Un’immagine del tour virtuale

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui