Abk e Oikos insieme con Crossroad

ceramica-crossroad-abk-oikos

ceramica-crossroad-abk-oikosAbk e Oikos firmano insieme un progetto che coniuga le superfici ceramiche alla cromomateria. Primo terreno di confronto è la nuova collezione Crossroad, nata dall’idea di offrire a progettisti e interior designer un sistema fatto di materia e colore che permetta di compiere scelte stilistiche coordinate, capaci di interpretare le tendenze del momento.

Con questa partnership, che unisce creatività, innovazione tecnologica e soluzioni inedite per l’interior design, Abk e Oikos fondono le reciproche esperienze attraverso il concetto di moodboard, incontro che coinvolge sensazioni materiche guidate dal gioco delle corrispondenze cromatiche. Le superfici ceramiche sono proposte insieme alla selezione di colori murali firmati Oikos in tonalità uguali o complementari. 

ceramica-crossroad-abk-oikos«Abbiamo pensato ad una collezione-contenitore che fosse in grado di semplificare il processo di scelta delle finiture, con un’ampia scelta di formati, colori, superfici e, assoluta novità, tinte murali consigliate, in grado di valorizzare il prodotto ceramico e fornire al committente una sorta di pacchetto all-inclusive», spiega Alessandro Fabbri, AD Sales and Marketing di ABK Group”. «L’obiettivo», aggiunge Claudio Balestri, presidente e fondatore di Oikos «è fornire un pacchetto integrato di soluzioni innovative e personalizzate ai progettisti in continua ricerca di nuovi spunti creativi». 

Nate e cresciute entrambe in Emilia Romagna, Abk e Oikos rappresentano due eccellenze del Made in Italy con una spiccata predisposizione per la decorazione d’interni, intesa anche come passione ed estrema cura del dettaglio. L’eco-sostenibilità è un altro degli aspetti che accomuna le due aziende, guidandone le scelte produttive attraverso il contenimento delle emissioni e l’attenta gestione dei materiali di recupero.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui