Brandoni Solare partecipa al Solar Breeder in Marocco

brandoni-solare-fotovoltaico

brandoni-solare-fotovoltaico

Nuova opportunità di business per Brandoni Solare che porta il made in Italy in Marocco: l’azienda parteciperà infatti al progetto Solar Breeder, accordo industriale che prevede investimenti per oltre 22 milioni di euro nell’emergente mercato dell’energia rinnovabile dello stato nordafricano.

L’accordo è stato siglato a Photovoltaica, la prima conferenza e fiera internazionale sul fotovoltaico che si svolta dal 4 al 6 novembre a Casablanca-Marocco, alla presenza di tutti i maggiori responsabili del settore energetico del Paese atlantico-mediterraneo. Il progetto consiste nella realizzazione di un “Distretto Industriale Autoalimentato” che vedrà l’insediamento di una selezione d’imprese italiane , in un’unica area industriale che rappresenta l’intera catena del valore del fotovoltaico.

Brandoni Solare parteciperà assieme ad altre PMI italiane caratterizzate per la qualità dei prodotti e dei servizi, tra cui Friem, RSE, Moroni & Partners, Kenergia Sviluppo e Raptech, mentre il coordinamento e lo sviluppo del progetto è nelle mani di Kenergia. È la prima volta che un gruppo d’imprese italiane decide di muoversi insieme per vincere la concorrenza internazionale.

Un ruolo importante è stato svolto da anche da RES4MED,  l’associazione che promuove lo sviluppo delle fonti rinnovabili nell’area mediterranea, che ha “aperto le porte” del Marocco al gruppo di pmi italiane facilitando il contatto con le autorità locali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui