Il Gruppo Mapei apre il secondo stabilimento di produzione in Polonia

Stabilimento mapei a Barcin, in Polonia
Stabilimento Mapei a Barcin, in Polonia

 Il 10 maggio 2013 apre ufficialmente  il secondo stabilimento di produzione di Mapei Polonia a Barcin

 

“La Polonia è sempre stata un importante mercato per il Gruppo Mapei oltre che per le sue dimensioni anche per il potenziale di crescita e l’apertura a prodotti di alta qualità e tecnologicamente avanzati.

Questo secondo stabilimento che soddisfa la richiesta dei clienti di Mapei Polonia, è in realtà il quarto stabilimento polacco del Gruppo e si aggiunge a quello di Mapei Polonia a Gliwice, alla consociata Sopro Polonia a Nowiny e alla cementeria Górka Cement a Trzebinia, che ha recentemente festeggiato il centesimo anniversario” – ha detto Giorgio Squinzi, CEO del Gruppo Mapei e Presidente di Confindustria.

 

“L’investimento di Barcin è un risultato diretto della nostra crescita e della nostra forte intenzione di essere più vicino possibile ai nostri clienti per fornire loro il miglior servizio possibile” – afferma Veronica Squinzi, Responsabile Internazionalizzazione e Sviluppo del Gruppo Mapei e Membro del Consiglio Direttivo di Mapei Polonia – e aggiunge “In tempi di difficoltà economica, cerchiamo di ottimizzare i processi interni per essere più efficienti globalmente e localmente: grazie al costante inserimento di nuove linee di prodotto, siamo in grado di crescere anche in situazioni non favorevoli”.

Gli uffici direzionali del Gruppo continuano ad essere a Varsavia.

Con due stabilimenti, la capacità produttiva totale di prodotti in polvere di Mapei Polonia raggiunge le 420.000 tonnellate all’anno, oltre alla linea di produzione di additivi liquidi per calcestruzzo e di macinazione del cemento, recentemente realizzata a Gliwice.

Il nuovo sito produttivo di 9.700 m2 è situato su un’area di 48.000 m2 che potrà accogliere futuri ampliamenti.

La sua capacità di produzione è di 150.000 tonnellate annue di prodotti in polvere, che comprendono adesivi per piastrelle e isolamento termico, autolivellanti, malte per il ripristino e l’impermeabilizzazione.

 

“Il Gruppo Mapei si amplia perseguendo una strategia di crescita ecosostenibile. I nostri prodotti sono studiati per ridurre il consumo di energia e l’emissione di VOC e sono pertanto sicuri per l’ambiente, per gli addetti alla produzione, per gli applicatori e per gli utilizzatori finali. Il nostro impegno per la salvaguardia dell’ambiente e della salute si esprime anche nel nostro agire quotidiano – come costruire stabilimenti con materiali locali ed ecosostenibili, vicino ai nostri clienti e fornitori di materie prime in modo da ridurre le distanze di trasporto e i costi” afferma Veronica Squinzi.

 

Lo stabilimento di produzione di Barcin è tra i 17 esclusivi progetti polacchi che hanno ricevuto la certificazione LEED dall’U.S. Green Building Council.

 

                                                                                                                                                                                       

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui