Dall’incontro tra pietra e metalli nasce la superficie MaxFine Art Stone

MaxFine_Art_Stone

FMG Fabbrica Marmi e Graniti presenta Art Stone, la superficie MaxFine in gres porcellanato tecnico che fonde insieme metalli e materiale lapideo. 

Filo conduttore della palette cromatica, composta da Mystic Black, Abyss Grey e Intensive White, è la forte espressività della pietra combinata con le delicate impronte metalliche. La finitura Naturale valorizza i dettagli e fa emergere l’essenza del materiale.

 FMG_MaxFine_Art_Stone
MaxFine Art Stone Abyss Grey
FMG_MaxFine_Art_Stone
MaxFine Art Stone Mystic Black

Con spessore di 6 mm, le lastre MaxFine Art Stone sono disponibili nei cinque formati da 300×150, 150×150, 150×75, 75×75 e 75×37,5 cm. Estremamente trasversali, la loro applicazione spazia dal rivestimento di pareti e pavimenti alla realizzazione di elementi customizzati per ambienti residenziali, Spa e boutique.

Per una continuità visiva e pulizia estetica senza il ricorso di placche e interruttori, Maxfine Art Stone può diventare una superficie capacitiva Hypertouch che, con il semplice sfioramento della lastra e grazie a un sistema integrato di sensori domotici, consente l’accensione e lo spegnimento di impianti di illuminazione, di termoregolazione, audio-video e serramenti.

FMG_MaxFine_Art_Stone
MaxFine Art Stone Intensive White

Realizzate con materie prime naturali di alta qualità, lavorate con le più aggiornate tecnologie in stabilimenti a zero emissioni, le grandi lastre Maxfine di FMG si distinguono per compattezza, flessibilità, resistenza agli attacchi chimici e agli sbalzi di temperatura, facilità di posa e manutenzione, inalterabilità nel tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui