Luce zenitale in ufficio: Fakro illumina un ambiente di lavoro a Krasnodar

fakro

Un ufficio privato, recentemente completato a Krasnodar, nel sud della Russia, mostra tutte le potenzialità degli ambienti mansardati: geometrie inusuali, forti contrasti chiaroscurali e vetrate rivolte verso il cielo.

La luce zenitale esalta la sobrietà minimalista dell’ufficio, illuminando le scrivanie e inondando di colore i locali adibiti a cucinetta e bagno, accessibili mediante porte rivestite da specchi che dilatano con discrezione la percezione dello spazio interno. Le tonalità dominanti dell’ambiente di lavoro sono accuratamente declinate nella gamma dei grigi: pavimento e pareti creano uno sfondo omogeneo che mette in risalto il colore naturale del legno, utilizzato per la boiserie, il soppalco, il rivestimento del tetto e gli arredi.

fakro

fakro

Mutando d’intensità e di tonalità con il trascorrere delle ore, la cangiante qualità dell’illuminazione naturale dà vita a un gioco di luci e ombre che scandisce il ritmo della giornata.

Per l’ufficio realizzato sono stati scelte numerose soluzioni per tetti a falda Fakro. Tra queste otto finestre a bilico FTP-V, un modello classico idoneo all’installazione su tetti con pendenza compresa fra i 15 e i 90 gradi.

In questo caso il telaio in legno di pino, senza nodi e impregnato sottovuoto, è stato rifinito con una vernice di colore nero opaco per intonarsi alla tavolozza cromatica dell’architettura d’interni.

In aggiunta sono stati posizionati anche due serramenti FDY-V Duet proSky, caratterizzati da un disegno a doppia anta: il battente inferiore è fisso, mentre quello superiore dispone di un’apertura a bilico con asse di rotazione decentrato (con apertura fino a 160 gradi), in modo da facilitare l’avvicinamento alla finestra. Nel tratto iniziale della rotazione il movimento del battente è infatti regolato da un meccanismo di sostegno, che mantiene qualsiasi posizione di apertura. I vetri di queste due finestre sono stati scelti in diverse cromie, per conferire atmosfera e carattere agli spazi interni dell’ufficio.

fakro

Nel bagno, infine, è stata installata una finestra da tetto PTP-V U3/GO dotata di profili multicamera in PVC in grado di assicurare un’elevata resistenza all’umidità presente nell’ambiente.

Tutte le finestre Fakro sono equipaggiate con quattro guarnizioni di tenuta e vetrocamera U3, caratterizzato da un vetro esterno temperato, un vetrocamera riempito di gas nobile argon e un vetro interno basso emissivo. La struttura costruttiva di questi serramenti restituisce una trasmittanza termica Uw = 1,3 W/m2K e un valore di isolamento acustico pari a 32 dB.

fakro

Tutti e tre i modelli sono inoltre dotati di sistema di costruzione thermoPro, atto a migliorare l’efficienza energetica e la longevità del serramento, di tecnologia topSafe, in grado di aumentare le prestazioni antieffrazione e di ventilazione automatica V40P per il costante ricambio dell’aria indoor anche a finestra chiusa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui