Fila Solutions: come proteggere le facciate in pietra, cotto e mattoni faccia a vista

Fila-Solutions-laterizio

Passando tra case e palazzi, capita di notare facciate soggette a fenomeni di deterioramento: vento, pioggia e umidità, oltre all’inquinamento e al degrado urbano, contribuiscono a danneggiare l’involucro esterno dell’edificio, causando il distacco dell’intonaco, la formazione di macchie o di annerimenti e muffe.

Per proteggere le facciate in pietra, cotto e mattoni faccia a vista, Fila Solutions, azienda specializzata nei sistemi per la protezione e manutenzione di tutte le superfici, ha messo a punto prodotti specifici ed efficaci, anche per i rivestimenti in laterizio che possono essere facilmente puliti e protetti con prodotti professionali, ecosostenibili e altamente performanti. 

Una superficie annerita a causa di attacco microbiologico, come muffe e licheni, deve essere innanzitutto pulita e sanificata attraverso un’azione chimico-fisica, in cui l’azione chimica viene esplicata dal pulitore Algae Net.

Fila-Algae-Net

In seguito, deve essere previsto l’intervento di protezione per prolungare i risultati ottenuti e fare in modo che la superficie mantenga il suo aspetto ritrovato con l’impiego dell’idrorepellente antivegetativo Hydrorep Eco. In due passaggi, uno conseguente all’altro, si avrà un effetto a lunga durata.

Fila-Hydrorep-Eco

Per la rimozione dello smog, delle polveri e dei graffiti, invece, la superficie deve essere trattata con il pulitore gel a base acqua Nopaint Star, particolarmente efficace sulle superfici ruvide o porose. Il prodotto è inoltre indicato anche per il lavaggio periodico.

fila-Nopaint-Star

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui