Cork, il primo pavimento sopraelevato in sughero

pavimento-sughero

Cork è il primo pavimento sopraelevato in sughero di Nesite, una soluzione 100% sostenibile e disponibile in venti differenti finiture, anche personalizzabili, e più formati, con spessore di 4 o 5 millimetri. 

Le tonalità e le trame assumono un aspetto contemporaneo nelle dieci finiture di design proposte dall’azienda, che si aggiungono alle altrettante proposte naturali e alla palette dei grigi, tra tonalità calde e fredde.

pavimento-sughero

Grazie alla struttura a nido d’ape è in grado di assorbire le onde sonore il 50% in più del laminato e migliorare il comfort acustico degli ambienti, garantendo inoltre proprietà isolanti. Confortevole al calpestio, il sughero non attrae la polvere (è antistatico) ed è impermeabile, con ottima risposta anche agli agenti chimici.

Nesite Interior propone infine il sughero anche come rivestimento a parete, con la possibilità di customizzazione della finitura.

pavimento-sughero

I vantaggi del sughero

A parete e pavimento, il sughero si rivela un materiale di sicuro interesse per gli interni. Ecco i principali vantaggi:

Miglioramento acustico: grazie alla sua struttura a nido d’ape (40 milioni di capsule d’aria / cm3), il sughero assorbe le onde sonore e di vibrazione. I test confermano che l’uso del sughero riduce il rumore da calpestio fino al 53% rispetto ai laminati.

pavimento-sughero

Isolamento termico: il coefficiente di conduzione di calore di questo materiale è di 0,037-0,040 W/(mK). Il sughero mantiene proprietà isolanti a una vasta gamma di temperature, con conseguente risparmio energetico.

Resistenza alle cariche elettriche: la superficie del sughero è antistatica, non accumula le cariche elettriche perciò non presenta il fenomeno di attrazione e di accumulo della polvere. Le superfici di sughero sono facilmente gestibili dal punto di vista della pulizia.

Comfort al calpestio: gli studi certificano che dopo 45 minuti di camminata su diverse superfici, il sughero offre un comfort maggiore riducendo la sensazione di affaticamento rispetto a linoleum, laminato e ceramica.

pavimento-sughero

Impermeabilità e inassorbenza: questa caratteristica è causata dalla presenza di suberina che costituisce il 39 – 45% della massa del sughero. Questa sostanza aumenta le proprietà idrorepellenti della struttura, la rinforza e fa da termoisolante.

Riciclabilità al 100%: il materiale di scarto viene utilizzato per produrre agglomerati per l’industria edilizia, dell’abbigliamento e molto altro.

Assorbimento di CO2: in natura, le foreste di sughero sono in grado di assorbire CO2, principale causa dell’effetto serra, fino a 5 volte il loro peso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui