Sandro Stipa nuovo presidente di Asal Assoallestimenti

Sandro Stipa
Sandro Stipa

Sandro Stipa è il nuovo presidente di Asal Assoallestimenti. È stato eletto nel corso dell’assemblea al posto del presidente uscente Massimiliano Vaj. “Garantire agli associati una comunicazione tempestiva e continua sulle attività della Federazione; tenere alta l’attenzione del Governo sulla particolarità della crisi del nostro settore e dei suoi attori valorizzando il ruolo dell’allestitore; realizzare nuove collaborazioni con i quartieri fieristici in modo che gli associati possano avere corsie di accesso privilegiate e facilitate; difendere il mercato da possibili iniziative che, sfruttando le preoccupazioni per il contagio, rendano di fatto le fiere meno accessibili agli allestitori. Impegni che hanno le loro radici nelle attività dei Consigli e dei Presidenti precedenti e che si pongono nella storia e nella qualità del lavoro di tutta l’associazione”, ha commentato Stipa.

“La drammatica crisi che il settore vive a causa della pandemia e della sospensione e dell’annullamento delle manifestazioni fieristiche e di ogni evento pubblico ha numeri impressionanti con il fatturato dei nostri allestitori fermo da febbraio 2020 e con prospettive di ripresa ogni giorno più lontane”, ha aggiunto il presidente uscente Vaj. “Garantire agli associati una comunicazione tempestiva e continua sulle attività della Federazione; tenere alta l’attenzione del Governo sulla particolarità della crisi del nostro settore e dei suoi attori valorizzando il ruolo dell’allestitore; realizzare nuove collaborazioni con i quartieri fieristici in modo che gli associati possano avere corsie di accesso privilegiate e facilitate; difendere il mercato da possibili iniziative che, sfruttando le preoccupazioni per il contagio, rendano di fatto le fiere meno accessibili agli allestitori. Impegni che hanno le loro radici nelle attività dei Consigli e dei Presidenti precedenti e che si pongono nella storia e nella qualità del lavoro di tutta l’associazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui