A Vienna attici pieni di luce con le finestre Fakro

fakro-finestre-tetto-vienna

Un tempo riservati alla servitù e alle persone meno abbienti, i sottotetti sono oggi considerati una soluzione residenziale molto ambita. Le strutture portanti in legno si prestano a una maggiore flessibilità nella ri-progettazione, prediligendo la fluidità degli ambienti abitati e la luminosità naturale.

Come in questo edificio storico a pochi passi dal Ring di Vienna, la cui riqualificazione -curata dallo studio Timo Huber + Partner Architekten – è un esempio delle potenzialità offerte dagli appartamenti a mansarda. Protagonisti dell’intervento gli attici inondati di luce grazie alle finestre Fakro realizzate su misura.

fakro-finestre-tetto-vienna

«Oltre a offrire splendide vedute verso l’esterno, le finestre da tetto con vetrate speciali inondano di luce tutti gli ambienti, compresi i soppalchi. La personalizzazione è stata condotta in collaborazione con Fakro, il solo produttore che è stato in grado di mettere a nostra disposizione soluzioni fuori standard, idonee alla nostra casistica», afferma l’architetto Nikolaus Waltl.

Allo scopo sono stati realizzati telai metallici lunghi 6 metri, nei quali sono state inserite le finestre da tetto Fakro, nella parte inferiore, per permettere l’apertura dell’anta, e le vetrate fisse alte 4,60 metri, nella parte superiore, che illuminano i soppalchi.

fakro-finestre-tetto-vienna

Anche «l’installazione è stata un evento spettacolare: le speciali strutture in vetro, preassemblate sopra le finestre da tetto Fakro, sono state sollevate con una gru a circa 25 metri d’altezza», spiega Walter Danklmeier dell’impresa edile Obenauf.

Complessivamente sono state installate:

13 finestre da tetto FPU P5 preSelect (dimensioni 940 x 1.400 mm), preassemblate alle strutture speciali vetrate;
3 finestre da tetto FEU L3 P2 (dimensioni 940 x 1.400 mm).

Le finestre da tetto Fakro FPU P5 preSelect sono equipaggiate con innovative cerniere che permettono all’anta di aprirsi sia a vasistas (fino a 35°, per facilitare il libero avvicinamento alla finestra aperta), sia a bilico (rotazione di 180° per agevolare la pulizia del vetro esterno).

La maniglia è situata sul lato inferiore dell’anta, mentre il pulsante preSelect che consente la selezione del tipo di apertura è montato dalla parte laterale interna del telaio. L’insieme garantisce la massima stabilità dell’anta sia nella rotazione attorno al perno, sia nella sospensione statica.

fakro-finestre-tetto-vienna

I telai sono realizzati con legno di pino di prima scelta protetto con vernice poliuretanica, per proteggerlo dal sole e dalla pioggia. Grazie ai vetri U3 ad alte prestazioni le finestre da tetto FPU P5 preSelect presentano un’elevata trasmittanza termica complessiva (Uw = 0,97 W / m2K) e un notevole abbattimento acustico (Rw = 37 dB),

Le parti esterne a vista sono state rifinite nel colore “grigio ombra” (RAL 7022) che contraddistingue anche i telai metallici che sostengono le vetrate. Le superfici trasparenti apribili e fisse esposte a sud sono inoltre protette da tende avvolgibili esterne, anch’esse di produzione Fakro, dotate di automazione elettrica e comando a distanza Fakro Z-Wave con cablaggi integrati nei telai metallici.

LA SCHEDA

Progettista: Timo Huber + Partner Architekten ZT
Impresa edile: Obenauf
Finestre da tetto: Fakro
Modelli: FPU P5 preSelect e FEU L3 P2

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui