Niederstätter festeggia 30 anni con Liebherr

liebherr-niederstaetter
Visita cantiere sul Plose

Niederstätter festeggia 30 anni di collaborazione con Liebherr. Dal 1989, anno in cui il rivenditore altoatesino ha acquistato la sua prima gru Liebherr, sono oltre 700 le macchine che Niederstätter ha inserito nella sua flotta a noleggio.

«Apprezziamo la qualità e la professionalità di Liebherr. Nei primi anni abbiamo ricevuto una formazione completa per familiarizzare con i vantaggi esclusivi di queste gru. Ancora oggi, il nostro personale di vendita e i collaboratori dell’assistenza tecnica vengono annualmente formati presso lo stabilimento Liebherr di Biberach in Germania per disporre di un bagaglio informativo e tecnico sempre aggiornato su tutte le novità», dichiara la fondatrice Maria Niederstätter.

Pioniere tecnologico presente in tutto il mondo, Liebherr lavora costantemente e con successo all’innovazione. Un esempio è la gru a torre più grande d’Italia, la 1000 EC-H, consegnata presso la sede del produttore di prefabbricati Antonio Basso a Treviso.
Con una capacità di sollevamento di 50 tonnellate, la gru 1000 EC-H verrà utilizzata per sollevare ogni tipo di prefabbricato in calcestruzzo e per la gestione dei grandi progetti di costruzione oltre che nell’impiego in impianti industriali. Per riuscire a coprire tutta l’area di lavoro la gru è stata montata su rotaia.

liebherr-niederstaetter
Consegna della Liebherr 1000 EC-H alla Antonio Basso Spa

Durante i festeggiamenti del trentennale, gli inviati dell’azienda Liebherr hanno visitato il centro di formazione “Niederstätter Academy” nel Safety Park di Bolzano. Oggi il centro conta quasi 14mila partecipanti ai corsi e mira ad espandere le sue attività in Veneto. In seguito è stato visitato un cantiere sul monte Plose vicino a Bressanone dove recentemente è stata installata la nuova gru automontante Liebherr 125 K di Unionbau, la più grande gru automontante sul mercato con una capacità di sollevamento di 8 tonnellate e uno sbraccio di 55 metri.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui