Boero in controtendenza: +8,8% nel trimestre

Andreina Boero, presidente del Gruppo
Andreina Boero, presidente del Gruppo

Anche se il settore dell’edilizia è più o meno fermo, la trimestrale del Gruppo Boero segna bel tempo. L’azienda specializzata in prodotti vernicianti per edilizia e yachting, ha registrato per i primi tre mesi del 2019 un trend di crescita e di sviluppo di +8,8%. E questo mentre il mercato di riferimento ha segnato una diminuzione del 4% nel 2018. L’azienda di Genova ha invece mantenuto un turnover stabile, per un totale di vendite nette nel 2018 pari a 84,9 milioni, mentre lo sviluppo internazionale inarrestabile nell’ultimo biennio ha consentito all’azienda di raggiungere mercati di importanza strategica. 

L’espansione è legata in particolare al mondo dell’edilizia, che attualmente pesa per l’80% del fatturato, rispetto al 20% del settore nautico, in cui l’azienda è leader in Italia e co-leader a livello mondiale.

Tra i mercati internazionali su cui il Gruppo Boero sta puntando ci sono gli Stati Uniti, con l’inaugurazione di una nuova sede operativa a Chicago. Un punto di riferimento che consentirà all’azienda di fornire supporto, assistenza e consulenza in loco soprattutto al target di designer e progettisti. Sarà infatti soprattutto l’alta gamma di prodotti decorativi ad essere spinta in Usa, ideale per realizzare preziosi effetti idonei alla decorazione d’interni e particolarmente apprezzati oltreoceano.

Palette dei colori Boero
Palette dei colori Boero

Il gruppo punta inoltre verso Oriente: in Cina, è stata avviato un progetto di collaborazione con uno tra i più rilevanti importatori della industry, che permetterà a Boero di essere presente in oltre 20 showroom nelle principali città del Paese entro l’anno. Al fine di consolidare le relazioni con questo mercato, è prevista a giugno la visita di una delegazione di distributori cinesi presso la sede produttiva dell’azienda, mentre a luglio il Gruppo Boero parteciperà ad una nelle principali fiere del settore in Cina.

Obiettivi sfidanti anche in Medio Oriente, dove è in corso la definizione di nuovi accordi con partner locali per la creazione di una joint venture. L’azienda genovese è inoltre una delle poche realtà industriali italiane selezionate dal governo cubano su proposta di Aicec (Agenzia per l’interscambio culturale ed economico con Cuba), controparte italiana di ProCuba (Agenzia per gli investimenti stranieri di Cuba), che segue le attività del Gruppo Boero nel Paese, per realizzare progetti di collaborazione sul territorio.

Il Gruppo, attraverso il brand Boero, è infatti già attivo a Cuba con progetti rilevanti, a partire dalla fornitura di pitture per interni e esterni per la manutenzione di prestigiose catene alberghiere internazionali già esistenti nella località di Varadero. Una commessa che ha segnato l’ingresso del Gruppo in questo territorio. 

Stabilimento del Gruppo Boero
Stabilimento del Gruppo Boero

L’Azienda è già molto attiva a Cuba anche con iniziative di tipo charity: ha infatti contribuito alla ricostruzione della storica Chiesa di Baracoa, distrutta pesantemente dall’Uragano Matthew nell’ottobre 2016, fornendo gratuitamente i prodotti vernicianti necessari al suo recupero e ha inoltre contribuito alla ricostruzione del Municipio, del Museo di Colombo e della Casa dei Veterani. Ha recentemente avviato la fornitura dei cicli applicativi per il restauro completo del prestigioso Teatro America dell’Avana, uno tra i luoghi simbolo della cultura cubana.  Sempre nella capitale cubana, Boero ha fornito gratuitamente i prodotti necessari per la ristrutturazione di una scuola, colpita in seguito all’ultimo uragano.

La domanda di prodotto italiano di qualità, in costante aumento, spinge inoltre la vendita di prodotti a valore aggiunto come smalti e decorativi in molti Paesi tra i quali l’Egitto, dove Boero è distribuito da gennaio 2018 ed in Iraq, unico brand internazionale presente nella regione in 5 importanti showroom.  Infine, sempre nel 2018 è stata avviata la distribuzione in Armenia: un dealer storico nei prodotti per il legno affiancherà alla sua linea tutta la gamma Boero, con particolare enfasi sui prodotti decorativi.  

Continua dunque l’espansione dell’azienda ligure all’estero anche per la divisione edilizia, con un importante + 25% nel 2018 rispetto al 2017, e un trimestre in crescita anche grazie ad accordi sempre più ampi con diversi distributori nei Paesi esteri. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui