Il gruppo Guidoni acquisisce due cave in Brasile

Pietra dalla cava Emerald Green
Pietra dalla cava Emerald Green

In Brasile il Gruppo Guidoni acquisisce due nuove cave: Via Lactea ed Emerald Green, che forniscono due nuove pietre. L’azienda, che ha sede a Espìrito Santo, in Brasile, controlla quasi 50 cave di graniti, quarziti e pietre esotiche ed è il primo esportatore di blocchi e lastre del Brasile. Situata a Santo Antônio do Grama, nello Stato di Minas Gerais, la cava Via Lactea produce un che si contraddistingue per l’intenso tono scuro trapuntato da sottili vene bianche. La cava Emerald Green si trova invece a Mirangaba, nello Stato di Bahia e produce quarzite di tonalità verde, con sfumature color smeraldo, crema, oro e grigio, con una translucenza che la rendono idonea per progetti di retroilluminazione.

Il Gruppo Guidoni fornisce al mercato nazionale e internazionale 15 mila metri cubi di blocchi grezzi al mese e 170 mila metri quadri di pietre naturali. 

Le acquisizioni non sono le uniche novità: un nuovo prodotto dedicato al mercato nazionale arricchisce il portfolio del brand. Si tratta della quarzite di Mykonos.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui