Indovina chi cerca casa? Il 67% è donna

Piantina di una casa

Da Indovina chi viene a cena? (film degli anni Sessanta) a indovina chi cerca casa? Già, perché la ricerca del nido domestico è sempre un momento molto importante, che prevede un dispendio di tempo ed energie rilevante, soprattutto nella fase di screening iniziale, che avviene generalmente attraverso la ricerca sui portali e motori di ricerca immobiliari online. Come Mitula, che ha analizzato i propri dati per capire qual è il profilo della persona che effettua la ricerca di una nuova abitazione in affitto o per acquistarla. I Paesi protagonisti dello studio sono Italia, Francia, Inghilterra, Svizzera, Spagna e Portogallo.

Donne millennials protagoniste

In Italia, il 67% di chi effettua le ricerche è donna e nel 57,7% dei casi analizza gli annunci immobiliari attraverso il cellulare (57% percentuale più alta fra gli stati analizzati). Anche in Francia sono le donne a scegliere l’appartamento (68,5%) e per il 26% dei casi con un’età compresa tra 25-35 anni. Stessa tendenza per il Portogallo: sono le donne a scegliere (70%), tipicamente nella fascia d’età che va dai 25 ai 35 anni (37%) e nel 34% dei casi lo fanno attraverso il proprio cellulare. È la fascia di età dei cosiddetti millennials che registra la percentuale più alta di ricerche attive ad eccezione della Spagna, dove la percentuale maggiore di chi seleziona gli annunci immobiliari riguarda la fascia di età compresa tra i 35 e i 44 anni.

Tecnologia

Lo smartphone è lo strumento maggiormente usato (per fare le ricerche) in tutte le nazioni prese in considerazione, dopo l’Italia ci sono la Spagna e il Regno Unito (56%), seguiti da Portogallo (52%) e Francia (37%), prima invece per consultazioni attraverso PC (50%). I francesi e gli inglesi sono gli europei che effettuano il maggior numero di ricerche attraverso il Tablet (12%), anche se sono gli svizzeri a detenere il primato assoluto: 14%. Gli elvetici sono anche i più attivi nella ricerca di una nuova casa dopo la soglia 65 anni (quasi l’8%). “È interessante il dato secondo cui in tutte le nazioni prese in esame oltre il 10% di persone che ricerca casa appartiene alla fascia di età più adulta dei 55-64 anni, età in cui generalmente ci si avvicina alla pensione, addirittura in Svizzera l’8% è over 65. Questo è il segno che probabilmente non è mai troppo tardi per fare nuovi progetti, cercare di migliorare la propria condizione o semplicemente cercare una seconda dove passare le vacanze” dichiara Anna Westermann, responsabile dello studio Mitula.

piantina-casa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui