Amore (Adicem): In arrivo un nuovo punto vendita

Domenico Amore

Specializzata nella distribuzione di cementi e premiscelati, con tre diversi punti vendita a Catania, ora Adicem punta sul fai-da-te. E si prepara ad aprire una nuova vetrina. Domenico Amore, responsabile tecnico dell’azienda, racconta come si fa impresa in Sicilia, tra andamento del mercato e progetti in cantiere.

Domenico Amore
Domenico Amore

Domanda. Tracciamo l’identikit di Adicem.
Risposta. Nata nel 2000, Adicem opera in tutta la Sicilia come distributore di cementi e premiscelati in silos e sacchi, e come rivendita di materiali per l’edilizia e termoidraulica.

D. Come siete organizzati sul territorio?
R. Abbiamo tre punti vendita nella provincia di Catania, uno dedicato all’edilizia e alla ferramenta, un altro alla termoidraulica, e un terzo specializzato in prodotti per la climatizzazione, aperto da oltre un anno e specializzato in caminetti, stufe, pellet, legna, condizionatori e impianti industriali.

D. Avete inserito nuovi servizi?
R. Per far fronte alle diverse esigenze dei clienti, Adicem si è ampliata sempre più, offrendo prodotti di qualità e un servizio a 360 gradi, che va dallo smaltimento rifiuti alla consulenza tecnica e in cantiere, che viene così seguito in tutte le sue evoluzioni.

Adicem, magazzino all'aperto
Adicem, magazzino all’aperto

D. Come sta andando il mercato?
R. Attualmente, per quanto riguarda l’edilizia, il mercato è principalmente rivolto ai prodotti per il ripristino e la riqualificazione. A inizio anno il futuro sembrava più roseo, ma ora il mercato è bloccato perché i lavori stentano a partire: inspmma, le prospettive sembravano buone, ma ora è difficile fare previsioni.

D. Veniamo ai settori merceologici: quali tirano di più?
R. I prodotti più richiesti sono malte di ripristino, isolamento termico, sistemi a cappotto, impermeabilizzazioni per terrazze e balconi, guaine cementizie e poliuretaniche. I marchi nazionali rappresentano il 70% delle nostra offerta, e abbiamo anche qualche prodotto di aziende siciliane, prevalentemente intonaci e pitture.

D. E poi c’è Basicem…
R. Proprio così, collegata ad Adicem, è un punto di riferimento nell’isola per la lavorazione dell’acciaio tondo per costruzioni.

Adicem - Showroom
Adicem – Showroom

D. Qual è il suo target?
R. Basicem si rivolge prevalentemente ai carpentieri: lavora sugli esecutivi di cantiere dell’impresa di costruzioni committente. Ferro lavorato, acciaio e acciaio sagomato sono realizzati e forniti nel rispetto di tutte le norme tecniche relative all’impiego dell’acciaio nel cemento armato, con i più elevati standard di qualità e le tecnologie più moderne.

D. Diamo i numeri: dipendenti e fatturato?
R. Con un totale di 30 dipendenti, divisi tra le due attività, Adicem e Basicem realizzano un fatturato annuo di 10 milioni di euro. Una cosa…

D. Prego.
R. Fare impresa in Sicilia è difficile, ma il problema più grande riguarda la solvibilità dei clienti e i cantieri bloccati.

D. I progetti, però, non si fermano
R.
Mai, infatti a breve Adicem aprirà un nuovo punto vendita dedicato al fai-da-te, alla ferramenta e all’edilizia leggera. Abbiamo intenzione di sviluppare il settore del do it yourself con l’apertura di un locale dedicato, che sarà collocato sopra il punto vendita per la termoidraulica di Aci Sant’Antonio (Catania). Stiamo iniziando i lavori, e daremo vita a un punto vendita con personale specializzato e reparti dedicati alla ferramenta, ai colori e parati, agli utensili, e a tutti i prodotti per il fai-da-te.

Adicem - Basicem e mezzi
Adicem – Basicem e mezzi

 

Leggi l’intervista a Simone Bartolomei, titolare della Ditta Bartolomei Modesto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui