Padiglione Azerbaijan Expo 2015: soluzioni leggere con Laterlite

padiglione-azerbaijan-expo-2015

padiglione- azerbaijan-expo-2015

Soluzioni leggere per il Padiglione Azerbaijan: Laterlite è presente a Expo 2015 con la sua gamma di premiscelati a base di argilla espansa Leca. In particolare l’azienda ha reso possibile la realizzazione dei massetti di finitura con Lecamix Fast e Lecamix Forte Professional, provvedendo inoltre alla loro posa a regola d’arte grazie a LecaService, la divisione interna pose di Laterlite.

Le soluzioni Laterlite, oltre alla leggerezza, alla rapida asciugatura e alle elevate prestazioni meccaniche, hanno garantito anche una grande praticità delle operazioni di cantiere.

Al piano terreno, per la realizzazione degli strati di compensazione e isolamento contro terra, è stato utilizzato Lecacem Classic, il premiscelato leggero e isolante a rapida asciugatura (dopo soli 7 giorni il contenuto di umidità residua di uno strato di Lecacem Classic da 5 cm è inferiore al 3% in peso). Grazie al suo basso coefficiente di conducibilità termica certificato (0,134 W/mK), Lecacem Classic garantisce un elevato potere isolante con conseguenti risparmi energetici. L’elevate resistenza alla compressione (25 kg/cm2) ne consente l’utilizzo anche per gli impieghi più gravosi.

padiglione-azerbaijan-expo-2015

Sullo strato realizzato, per la formazione dello strato di finitura idoneo alla posa del pacchetto di pavimentazione finale, è stato posato Lecamix Fast, il premiscelato leggero e isolante per massetti a veloce asciugatura a base di argilla espansa Lecapiù. Lecamix Fast, grazie a un coefficiente di conducibilità termica certificato di 0,291 W/mK (circa un quarto del tradizionale massetto sabbia/cemento) permette di realizzare massetti isolanti termicamente. Grazie alla leggerezza dell’aggregato Lecapiù, il prodotto consente di ridurre i tempi e i costi di movimentazione del materiale in cantiere e semplificare le operazioni di posa, mantenendo tempi e modalità di lavorazione di un massetto tradizionale. Una volta in opera, Lecamix Fast ha una massa volumica di soli 1.150 kg/m3 (5 cm di spessore pesano solo 57 kg/m2) e una resistenza a compressione di 160 kg/cm2, valore idoneo per ogni tipo di pavimento.

Per la realizzazione di massetti di finitura per l’incollaggio dei pavimenti nelle zone compartimentale, è stato infine posato Lecamix Forte Professional, premiscelato in sacco per la realizzazione di massetti alleggeriti e massetti isolanti a ritiro e asciugatura controllati. Il basso coefficiente di conducibilità termica certificato (λ=0,258 W/mK), circa un quarto del tradizionale sabbia e cemento, contribuisce positivamente all’isolamento termico dei divisori orizzontali interpiano. Il suo basso ritiro, inoltre, consente di realizzare grandi campiture senza necessità di inserire giunti di dilatazione.

Lecamix Fast e Lecamix Forte Professional sono stati utilizzati anche per la realizzazione dei massetti monostrato del primo e del secondo piano del padiglione dell’Azerbaijian, un volume unico strutturato su quattro livelli, compenetrati da tre spazi sferici costituite da una struttura di profili in acciaio di tipo “diagrid”, ovvero un intreccio di aste a maglia romboidale rivestite da uno strato esterno di doppio vetro. L’edificio è caratterizzato da una struttura portante verticale in acciaio con orizzontamenti costituiti da una struttura mista in travi di acciaio con soletta di calcestruzzo armato gettata su lamiera grecata.

Mentre i due livelli intermedi sono spazi espositivi, il piano terra e la terrazza sono destinati ai luoghi di relazione. I vari piani sono collegati per mezzo di scale mobili ed è presente anche un blocco di risalita con due ascensori. Il padiglione è stato realizzato usando tecnologie e materiali a basso livello di scarto, promuovendo la sostenibilità architettonica ed energetica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui