Speciale Drenaggio: poca prevenzione, molti disastri. Intervista a Gabriella Gherardi (Aises)

drenaggio

Con 620.808 frane su un’area di 23.700 chilometri quadrati, cioè il 7,9% del territorio nazionale (Fonte Ispra), l’Italia è uno dei Paesi europei più franosi. Una condizione dovuta anche alla mancanza di drenaggio del suolo, che porta a conseguenze sempre più spesso catastrofiche a fronte di eventi dirompenti quali bombe d’acqua e allagamenti, spiega Gabriella Gherardi, presidente di Aises, l’Associazione Italiana Segnaletica e Sicurezza, che mette in guardia contro l’assenza di una linea comune per la manutenzione del territorio e la prevenzione del rischio idrogeologico.

Questo contenuto è riservato agli ABBONATI

Un Giorno
Solo 1 €

Accesso completo a tutti i contenuti premium di Youtrade Web per un giorno!

Un Mese
3,99 €

Accesso completo a tutti i contenuti premium di Youtrade Web per un mese!

Sei già abbonato? Fai il login qui sotto!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui