Bellin confermato presidente di Assotende

Gianfranco Bellin
Gianfranco Bellin

Gianfranco Bellin confermato presidente di Assotende, l’associazione dei fabbricanti di tende da esterno, da interno, schermature solari, tessuti e tendaggi tecnici e decorativi, arredo per esterno, accessori e complementi d’arredo, sistemi di comando e automazione. All’assemblea dei soci, Bellin ha posto al centro la drammatica crisi che il settore ha vissuto a causa della pandemia e del lockdown. “Crisi che adesso continua con la perdita per le tende del mercato ho.re.ca e ufficio ancora sospeso in una terra di mezzo e che ha bloccato ogni investimento. Crisi che rischia di danneggiare l’intero fatturato dell’anno data l’incidenza stagionale delle attività e di una incertezza diffusa a partire dalle notizie sulle detrazioni fiscali che non hanno coinvolto direttamente le schermature solari”, spiega Bellin. “Lavorare per superare alcuni vincoli presenti sul mercato, una più sincera liberalizzazione del glossario di prodotti installabili in attività edilizia libera e un chiarimento ormai necessario sull’applicabilità o meno dell’Iva agevolata per la posa in opera sono i primi obiettivi che si è posta la presidenza. In collaborazione con Apps, Associazione italiana professionisti della protezione solare, si svilupperà inoltre un progetto di certificazione delle competenze sia per i tecnici sia per gli installatori”.

L’assemblea di Assotende è stata anche l’occasione per gli associati di apprezzare lo sforzo delle aziende associate che hanno destinato alla Croce Rossa 30 mila euro per i primi interventi sanitari a fronte della pandemia. Questa la nuova squadra del consiglio di Presidenza: Cesco Cazzamali (Tendarredo), Carlo Giovanardi (Flli Giovanardi Di Giovanardi Carlo & C),  Luca Lovera (Mottura), Marco Marcatoni (Dfm), Riccardo Marchello (Euroflex),  Roberto Mezzalira (Somfy Italia), Paolo Montanaro (Mv Line), Edi Orioli (Pratic Flli Orioli),  Michele Parravicini (Para), Nicola Prendin (Nyx), Fabiano Pozzi (Manifattura Corti), Aristide Radaelli (Brianza Tende), Matteo Scampini (Zante).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui