Nomisma: tornano ad aumentare i prezzi degli immobili

Case a Milano
Case a Milano

Tornano ad aumentare i prezzi degli immobili. Lo rileva l’Osservatorio Nomisma sull’immobiliare. Nonostante la incerta congiuntura dell’economia, insomma, sembra che il settore immobiliare vada in controtendenza. Le previsioni per il 2019, rileva Nomisma, indicano che le transazioni saranno poco più di 662 mila, con il residenziale che rappresenta il 92% dei rogiti. Rispetto al 2008, anno in cui è iniziata la crisi, la crescita dovrebbe essere di 16mila unità. Nel primo semestre del 2019, in ogni caso, le transazioni sono stimate in 26 mila, con una crescita rispetto allo scorso anno del 6,5%. Anche per questo i prezzi sono in aumento: +1,5% nei primi sei mesi nelle 13 maggiori città, con una variazione che sale a un tendenziale 3%. In salita anche gli affitti, con +0,7% semestrale e +2,3% annuale. Per i prossimi due anni le previsioni di Nomisma indicano ancora una crescita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui