Nice si allarga in Usa con Nortek Security & Control

La sede di Nice, a Oderzo (Treviso)
La sede di Nice, a Oderzo (Treviso)

Da Oderzo (Treviso) a Carlsbad, California: la veneta Nice conquista Nortek Security & Control, azienda specializzata nello sviluppo di tecnologie per i settori security, home automation, controllo, power, audio-video, controllo accessi, health e intelligenza artificiale, per applicazioni residenziali e commerciali. Nice, infatti, è tra i protagonisti globali nei settori della smart home, security, home & building automation.

L’operazione che apre ancora di più la porta del gruppo italiano al mercato americano, raddoppiando la capacità di ricerca e sviluppo. A cedere Nortek Security & Control è stata Melrose Industries: l’operazione, del valore di 285 milioni di dollari, è il più grande investimento di Nice a oggi. Con questa acquisizione, che comprende brand strategici e pluripremiati, come 2Gig, Elan, Linear, MightyMule, Proficient, SpeakerCraft, Gefen, Xantech, Panamax, Furman, numera e IntelliVision, Nice amplia il proprio portafoglio offrendo una gamma completa di soluzioni integrate per applicazioni residenziali, commerciali, industriali e governative, dall’installazione fai-da-te, a quella professionale e specializzata con prodotti personalizzati e ad alti standard di sicurezza.

Lauro Buoro, fondatore e presidente di Nice
Lauro Buoro, fondatore e presidente di Nice

I partner di Nice e Nortek Security & Control potranno così beneficiare di un’organizzazione ancora più capillare, al servizio del proprio canale distributivo. “Con questa acquisizione rafforziamo il nostro impegno nel mercato nordamericano ed espandiamo significativamente la nostra presenza su scala globale. Nice ora conta su un’organizzazione di oltre 3 mila persone su cinque continenti, e si arricchisce di competenze e culture diverse, con 16 centri R&D e stabilimenti produttivi al servizio dei nostri partner e clienti in oltre 100 Paesi”, commenta Lauro Buoro, presidente e fondatore di Nice.

“Con un portafoglio prodotti in crescita e risorse aggiuntive a disposizione per lo sviluppo di nuove soluzioni, Nice passa a un livello successivo come unico interlocutore globale nell’offerta del più completo ecosistema di prodotti integrati per la casa e gli edifici, aprendoci a nuove opportunità di business con l’intelligenza artificiale e digital personal health”, aggiunge Roberto Griffa, Ceo di Nice. Mentre Christopher Larocca, presidente e Ceo di Nortek Security & Control, si dichiara felice di entrare a far parte del gruppo Nice: “Nortek Control ha costruito una solida reputazione sul mercato grazie all’offerta di piattaforme innovative, leader nel nostro settore. Con le linee di prodotto Nice, la nostra organizzazione offrirà un portafoglio prodotti all’avanguardia, tra i più ampi e profondi sul mercato”.

Roberto Griffa, Ceo di Nice
Roberto Griffa, Ceo di Nice

Fondata negli anni Sessanta come Linear Corporation, Nortek Security & Control dispone di un ampio portafoglio prodotti, oltre 200 brevetti e 12 marchi leader in ambito sicurezza, controllo accessi, audio-video, power management, smart home, intelligenza artificiale e personal health.

Lo scorso marzo, Nortek Security & Control ha lanciato sul mercato il pannello 2Gig Edge per la sicurezza e l’automazione, con intelligenza artificiale ed edge analytics, aggiudicandosi numerosi premi di settore. Il nuovo pannello dedicato ai professionisti della sicurezza è il primo del settore a offrire un sistema sicuro di disattivazione touchless con riconoscimento facciale. Progettato secondo le logiche dell’edge computing, il pannello garantisce che i dati biometrici del proprietario dell’abitazione rimangano al sicuro salvandoli esclusivamente in locale.

In Nord America il portafoglio dei marchi del gruppo italiano comprende Nice, Abode e HySecurity, con un’offerta consolidata di sistemi per l’automazione di cancelli, garage, schermature solari e smart security. L’acquisizione, grazie alla combinazione dei canali distributivi esistenti con quelli di Nortek Security & Control, aumenta la copertura e la portata del business. In futuro, i partner di entrambe le aziende potranno beneficiare di un portafoglio più ampio di soluzioni integrate.

Il business verrà condotto come di consueto per tutto il 2022. L’organizzazione nordamericana di Nice inizierà sin da subito a collaborare con il team di Nortek Security & Control per combinare portafogli prodotti e operations, e arrivare a un’integrazione completa nel 2023.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui