Con il controtelaio Orchidea Easy fissare il cartongesso è ancora più facile

orchidea-easy

È ancora più facile da installare e da trasportare: il nuovo controtelaio con traverse a giorno Orchidea Easy di Fibrotubi rinnova la tradizionale lastra metallica piena con una nuova linea di soluzioni studiate per facilitare il corretto posizionamento dei pannelli di cartongesso e l’applicazione nel più breve tempo possibile.

Con una portata di 80 chilogrammi e uno spessore a parete finita di 100 millimetriOrchidea Easy supporta qualsiasi modello di porta scorrevole, in legno fino a 44 millimetri e in cristallo da 8-10-12 millimetri. Le misure disponibili riferite alla luce netta di passaggio sono 60-70-80- 90-100 cm di larghezza per 210 centimetri di altezza.

Il telaio è già montato e pronto all’uso e, in più, tutte le traversine presentano una micropunzonatura per aiutare il fissaggio del cartongesso e fori per il corretto fissaggio delle viti.

Inoltre, la guida-timone che tiene in linea la porta è autocentrante e i carrelli abbinati alla traversa hanno ruote con circonferenza più ampia, per una maggiore scorrevolezza e silenziosità.

Orchidea Easy è disponibile anche nella versione Slide, con telaio in kit da montaggio, e in versione anta doppia, componibile con due ante singole e kit anta doppia.

Dettagli tecnici Orchidea Easy

1. Le alette a dente apribili, poste sulla traversa, permettono l’aggancio facilitato degli stipiti.

2. Le staffe distanziatrici poste sulla traversa superiore permettono di centrare e fissare agevolmente i profili in cartongesso da 75 millimetri.

3. Tutte le traversine sono state studiate e prodotte con micropunzonatura per facilitare il fissaggio del cartongesso, inoltre, i ganci posti sulle traversine consentono un fissaggio rapido.

orchidea-easy

 

4. In corrispondenza di ogni traversina orizzontale del telaio, vi è un foro che permette di identificare la giusta posizione per il fissaggio delle viti nella lastra in cartongesso una volta che queste abbiano già ricoperto le traversine.

5. Le dime poste alla base del telaio sono apribili a 180 gradi per il centraggio del telaio con i profili del cartongesso da 75 millimetri.

6. All’insegna della praticità la guida-timone che tiene la porta in linea è autocentrante e può essere agganciata anche a scatto a pochi istanti.

7. I carrelli abbinati alla traversa, hanno ruote con circonferenza più ampia, per una maggiore scorrevolezza e silenziosità.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui