Rivendite edili in Canton Ticino: le interviste ai protagonisti della distribuzione svizzera

rivendite-canton-ticino

Un’importante aggregazione. Un mercato incerto. E la frenata provocata dal covid. Anche il Paese elvetico fa i conti con il cambiamento, che coinvolge il settore immobiliare e l’edilizia nel suo complesso. Così le rivendite si adeguano, puntando sui servizi, sulla fidelizzazione del cliente e, non da ultimo, alle abitudini consolidate del cliente svizzero.

Per saperne di più sull’andamento del mercato dell’edilizia in Svizzera, leggi l’ultima analisi del Centro Studi Youtrade. 

Intanto sul fronte della distribuzione edile il 2020 in Svizzera è stato l’anno che ha segnato la nascita di Edilgroup, frutto dell’unione di tre rivendite ticinesi: Ghielmimport, Taiana ed Edilcentro Wullschleger. La nuova azienda, guidata dal Ceo Oliviero Milani, dispone di nove sedi distribuite in tutto il Ticino, con oltre 80 collaboratori.

YouTrade ha intervistato Edilgroup e altre rivendite edili in Canton Ticino per conoscere le sfide attuali e future del mercato della distribuzione edile in Svizzera. Ecco cosa ci hanno raccontato:

Edilgroup, un supergruppo che sfida il futuro

Gehri Rivestimenti, la posa batte l’e-commerce

Bazzi Piastrelle, essere al passo con i tempi

Somazzi Dario, all’orizzonte c’è l’e-commerce

Dillena, per ora il covid non tocca gli affari

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui