Sistemi completi per combattere le fiamme con Knauf Antincendio

knauf-antincendio

Una gamma di sistemi completi per combattere le fiamme. Grazie all’intenso lavoro di ricerca e sviluppo, la divisione Antincendio di Knauf è in grado di proporre una gamma di soluzioni a 360 gradi per la protezione dal fuoco, con lastre, intonaci, attraversamenti, vernici e accessori, certificati secondo i parametri europei.

Un approccio globale, che consente all’azienda di rispondere alle esigenze degli installatori
per la realizzazione di pareti, rivestimenti, controsoffitti e cavedi resistenti al fuoco, proteggendo anche strutture in acciaio, condotte di ventilazione e impianti tecnologici.

Leggeri, veloci e facili da posare, i sistemi antincendio coniugano i vantaggi delle lastre in gesso rivestito Knauf. Il gesso, infatti, possiede caratteristiche naturali di resistenza al fuoco, potenziate dall’aggiunta di fibre di vetro, vermiculite e perlite, materiali naturali che permettono di raggiungere un’efficienza ancora maggiore nella lotta contro le fiamme.

Sigillatura degli attraversamenti per la protezione passiva dal fuoco

Uno degli elementi più importanti nella progettazione antincendio è la protezione passiva, cioè lo studio di tutti quegli elementi in grado di ridurre l’eventualità di innesco delle fiamme ed evitarne la propagazione. Da questo punto di vista si trova, spesso, un punto debole negli edifici che sfugge all’attenzione di progettisti, installatori e proprietari: gli attraversamenti.

La sigillatura degli attraversamenti (di tubazioni, cavi elettrici, canalizzazioni o servizi), nelle pareti come nei solai, spesso non risulta adeguata a togliere al fuoco ogni possibilità di propagazione. Grazie alla sua esperienza e alle competenze del proprio staff tecnico, Knauf ha messo a punto una vasta gamma di soluzioni per sigillare ogni possibile varco.

Anche perché non tutti gli attraversamenti sono uguali e occorre adottare sistemi di protezione differenti in relazione a ogni specifica esigenza. Per esempio, in presenza di cavi elettrici l’azienda propone KF-Bags, cuscinetti antifuoco composti da materiale intumescente, inerti termocoibenti e prodotti a graduale rilascio d’acqua, e i materassini intumescenti KF-Masa. Oppure, nel caso dei tubi in plastica facilmente incendiabili, Knauf propone i collari KF- Collar, che, in caso di incendio, comprime il tubo soffocando le fiamme e impedendo il passaggio dei fumi.

Pitture intumescenti Knauf

Nella lotta agli incendi un’azione determinante si può ottenere con rivestimenti protettivi reattivi, che all’aumentare della temperatura innescano un reazione chimica che muta il loro stato fisico e forma una vera e propria barriera contro il fuoco e il calore. È il caso delle pitture intumescenti Knauf che, in caso di incendio, aumentando il loro spessore originario anche fino a cento volte, espandendosi fino a formare un’efficace barriera protettiva in grado di proteggere le strutture minacciate dal fuoco.

knauf-antincendio
Pitture intumescenti Knauf Antincendio

Anche in questo caso le soluzioni proposte variano in base alle esigenze di applicazione, il tipo di strutture da proteggere e gli ambienti stessi di utilizzo. Per esempio, la vernice intumescente Interchar 404 assicura fino a due ore di protezione su travi con sezione a T, pilastri e profili cavi e può essere utilizzato sopra una larga gamma di sistemi di primer, oppure Interchar 1160 a base acqua, ideale per la protezione di strutture in acciaio quando il lato estetico è importante. In più, sviluppando un odore molto limitato, può essere applicata anche in zone occupate da personale.

Le ultime novità della divisione Antincendio di Knauf

Tra le novità della divisione Antincendio di Knauf il nuovo intonaco MP 75 L Fire, che unisce le prestazioni di protezione dal fuoco con la possibilità di realizzare superfici lisce ed esteticamente perfette. Sviluppato appositamente per ambienti interni e semi esposti, Knauf MP 75 L Fire è più leggero e garantisce una protezione al fuoco fino a R 240. Idoneo anche per aree con alimenti, aderisce perfettamente anche in punti critici e supporti difficili come i rivestimenti in lamiera grecata, profili metallici e superfici in calcestruzzo anche senza l’utilizzo di primer.

knauf-antincendio
Intonaco Knauf MP 75 L

Altra novità Knauf è il sistema di protezione passiva Thermax per condotte di ventilazione e di evacuazione fumi. Cuore del sistema è la nuova lastra in vermiculiteSL – SP. 50 mm, che garantisce elevate caratteristiche di resistenza al fuoco EI 120, sia per fuoco lato interno che esterno. Costituita da materiale ecologico, è riciclabile al 100% e non dannosa per la salute. Resistente a funghi e batteri, è particolarmente indicata per l’impiego in impianti per il trattamento dell’aria.

Leggi anche: Sicurezza antincendio, Massimo Lommano: «Le regole ci sono, scarseggia la buona esecuzione nella posa dei materiali»

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui