PresPaglia srl

Back to homepage
logo prespaglia.png
Via Vincenzo Aulisio, 55/57, Bari, BA, Italia
57 Via Vincenzo Aulisio Oradea Puglia 70100 IT

pannello-prespaglia

IL PANNELLO

PresPaglia è il biopannello prefabbricato costituito da paglia compressa trattata con sostanze antiossidanti e rivestita con intonaco sui due lati, per favorire una maggiore stabilità del prodotto rendendolo intumescente, igroscopico e idrorepellente. Coperto da brevetto nazionale e internazionale, con certificato di sicurezza, il pannello PresPaglia garantisce un elevato isolamento termico e acustico, ponendosi come alternativa ai mattoni in laterizio. Ideale per la realizzazione in tempi rapidi di pareti interne ed esterne, in particolare laddove è richiesto un prodotto leggero, naturale ed efficiente: in una parete di paglia il valore di trasmittanza lineare U è di 0,187 W/m2K.

La paglia non emette sostanze inquinanti e nocive ed è traspirante al vapore acqueo. Questo permette un ricambio d’aria naturale ed una equilibrata regolazione dell’umidità impedendo la creazione di condense e muffe. La sua massima resa la si ottiene accoppiando intonaci a base di pura calce e/o argilla.

Oltre che da paglia compressa, i bioPannelli PresPaglia sono composti da VAGAlighTher, malta da intonaco super leggera, indicata per la realizzazione di sistemi termoisolanti e di intonaci protettivi antincendio, o Fibromalta Mapei,  innovativa malta da intonaco resistente al fuoco, che garantisce l’assenza di fessurazioni da ritiro plastico ed una elevata lavorabilità senza paragoni.

Prespaglia contribuisce a migliorare il Punteggio Globale ITACA dell’edificio, per ottenere gli incentivi, volumetrici e fiscali, ove previsti.

PRODOTTI

Modulo Esterno: larghezza 0,50 metri, altezza 0,25 metri, spessore 0,30 metri

muratura esterna prespaglia

Tramezzatura Interna (Termomattone): larghezza 0,50 metri, altezza 0,25 metri, spessore 0,10 metri

tramezzatura interna

Mattone Strutturale Portante: larghezza 0,50 metri, altezza 0,25 metri, spessore 0,30-0,40 metri

modulo struttura portante

Pacchetto per Solaio o Tamponamento per Pareti Interne/Esterne: larghezza 0,50 metri, altezza 0,50 metri, spessori 0,03-0,06-0,08-0,10-0,12-0,15 mt (su ordinazione anche spessori maggiori)

 

pacchetto per solaio

LE CASE IN PAGLIA

Nate nella seconda metà dell’Ottocento in Nebraska (USA), le case in paglia sono state riproposte negli anni ’70  da Judy Knox e Matts Myhrman sviluppando nuove tecniche costruttive, importate poi in altri paesi nel mondo.  All’inizio degli anni novanta, Barbara Jones ha importato queste tecniche nel Regno Unito, adattandole alle diverse esigenze climatico-ambientali locali, sostituendo  il ferro con il legno, individuando il legname di nocciolo quale sostituto del metallo, e proponendo l’utilizzo della calce in sostituzione del cemento, con intonaci a calce e in terra cruda dotati di migliori performance di traspirazione rispetto agli intonaci cementizi.

Oltre alla semplicità di costruzione, le strutture in paglia possiedono alto potere isolante termico, alto isolamento acustico, traspirabilità dei muri e conseguente salubrità degli ambienti interni,
basso impatto ecologico e basso rischio di incendio. Una casa in paglia, grazie alla sua leggerezza, offre anche resistenza alle sollecitazioni sismiche e la flessibilità del materiale consente l’assorbimento delle vibrazioni, riducendo la possibilità di cedimenti strutturali.

Per coibentare gli edifici, infine, si possono realizzare anche isolamenti “a cappotto” con la paglia, sia esterni che interni.

casa-in-paglia Realizzazione di un bungalow sperimentale con Termomattoni Prespaglia