Noleggio, il gruppo francese Kiloutou acquisisce Elevo

Sollevatore Elevo
Sollevatore Elevo

Il gruppo francese Kiloutou, quarto operatore europeo e leader del noleggio di mezzi per sollevamento in Francia, acquisisce la Elevo, specialista nello stesso settore nell’area di Bergamo. Kiloutou rafforza così la sua presenza in Lombardia, regione strategica per il noleggio di materiale in Italia. Elevo si occupa del noleggio di mezzi di sollevamento con un team di 23 persone e dispone di una flotta di più di 500 mezzi (navicelle, piattaforme elevatrici articolate) a disposizione di una clientela di professionisti di vari settori economici. Sulla scia dell’acquisizione di  Cofiloc e Euronol a luglio 2017, questa nuova acquisizione consentirà a Kiloutou di rafforzare la sua presenza nell’Italia settentrionale, sull’asse strategico Milano-Venezia. Kiloutou si avvarrà della competenza e del know-how dei team di Elevo per accelerare lo sviluppo delle sue attività in Lombardia. 

Secondo Olivier Colleau, presidente esecutivo del Gruppo Kiloutou, «questa acquisizione è perfettamente in linea con la strategia di sviluppo internazionale di Kiloutou, il cui obiettivo consiste soprattutto nell’estendere le nostre posizioni in nuove regioni a forte potenziale. Esprime ancora una volta la nostra capacità di riunire intorno al nostro progetto di sviluppo operatori regionali di grandissima qualità. L’obiettivo del gruppo a lungo termine è quello di continuare il suo sviluppo sul mercato italiano attraverso la crescita interna, l’apertura di agenzie e l’acquisizione di operatori strategici. Diamo un caloroso benvenuto nel gruppo Kiloutou ai 23 collaboratori di Elevo».

Commenta Sergio Gualandris, fondatore e direttore generale di Elevo: «Siamo lieti dell’acquisizione della nostra società da parte del Gruppo Kiloutou. Permetterà a Elevo di entrare a far parte della rete di agenzie Cofiloc e di intraprendere una nuova fase di sviluppo in Lombardia continuando nello stesso tempo a offrire l’eccellente livello di servizio che è il segno distintivo della nostra società. Personalmente credo nel progetto di sviluppo di Kiloutou in Italia e sono lieto di assumere nuove funzioni operative all’interno del Gruppo». 

L’operazione si inserisce nell’attività di sviluppo del Gruppo Kiloutou. Sul piano internazionale, è una continuazione della strategia di sviluppo già intrapresa negli ultimi cinque anni in Polonia, Spagna, Italia e Germania. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui