Eternedile a emissioni zero, con la prima filiale 100% elettrica

eternedile-montesilvano

Dopo aver messo ufficialmente piede in Abruzzo e Marche con l’acquisizione della Vemac, Eternedile porta avanti il suo progetto di crescita, realizzando a Montesilvano (Pescara) la prima filiale della distribuzione edile multi-specialistica totalmente a trazione elettrica, azzerando l’impatto di emissioni acustiche e di Co2.

eternedile-montesilvano

eternedile-montesilvano

Il magazzino di Montesilvano è così stato dotato di carrelli elevatori, motoscopa e pala gommata, tutti di tipo elettrico. Una scelta che ha comportato importanti lavori di scavo e di adeguamento della potenza dell’energia elettrica. I costi di investimento nelle macchine, più elevati del 20%, sono ammortizzati nel giro di pochi anni, attraverso il risparmio dei costi di gestione e la maggiore flessibilità per gli operatori.

eternedile-montesilvano

eternedile-montesilvano

Proprio per le sue caratteristiche di silenziosità, questo modello di filiale si presta a essere inserito in contesti urbani in prossimità di civili abitazioni, permettendo alla distribuzione edile di essere sempre più vicina alle imprese e ai loro cantieri. In questo modo è anche possibile ridurre i tempi e i costi di trasporto dettati dalle lunghe distanze dalla maggior parte dei magazzini edili situati nelle periferie.

Guidata da Franco Nessi, Eternedile è uno dei principali attori della distribuzione edile con 37 punti vendita in Italia. Con la sua capillarità sul territorio nazionale, la società vuole portare un esempio concreto nel settore, sensibilizzando tutte le parti, dai clienti ai fornitori, sul tema della ecosostenibilità e del rispetto delle città. Tra i suoi obiettivi primari l’innovazione tecnologica, consapevole che soltanto questa potrà portare all’abbattimento delle emissioni di gas di scarico e acustiche, e quindi alla tutela dell’ambiente.  

eternedile-montesilvano

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui