Mapei a MCE 2018: le soluzioni per impianti ed efficienza energetica

mce-2018-mapei
Sistema di posa di grès porcellanato sottile su sistema riscaldante a basso spessore

Dal 13 al 16 marzo Mapei partecipa a MCE 2018 – Mostra Convegno Expocomfort, il salone dedicato a all’impiantistica civile e industriale, alla climatizzazione e alle energie rinnovabili (Stand B37 C38, Padiglione 18)

In fiera l’azienda presenta numerose soluzioni per interventi di ripristino e nuove realizzazioni, in ambienti residenziali, pubblici e industriali, rivolta agli installatori e ai progettisti di impianti: autolivellanti e malte per sistemi radianti, sistemi di isolamento acustico, impermeabilizzanti per ambienti umidi e bagni, leganti e prodotti complementari per tubi e impianti sanitari e infine sistemi per l’isolamento termico a cappotto degli edifici.

A Expocomfort, oltre ai prodotti, Mapei mette a disposizione i propri tecnici per informazioni sulla progettazione BIM (Building Information Modeling).

Pavimenti radianti: le soluzioni Mapei a MCE 2018 

Nell’edilizia civile, per gli interventi di ripristino, una soluzione interessante sono i sistemi di pavimentazione radiante a basso spessore. Per questi, Mapei propone il livellante cementizio fibrorinforzato Novoplan Maxi, a rapido indurimento, ad elevata fluidità e conduttività termica λ = 1,727 W/mK, sviluppato proprio per la saturazione degli impianti di riscaldamento-raffrescamento a pavimento in uno spessore tra 3 e 40 mm. Il prodotto avvolge completamente i tubi e le serpentine, garantendo ai supporti livellati una elevata resa termica e bassa inerzia. Il sistema radiante così livellato è idoneo a ricevere pavimentazioni in ceramica, pietre naturali e parquet prefinito.

mce-2018-mapei
Sistema di posa di grès porcellanato sottile su sistema riscaldante a basso spessore

Per la realizzazione di nuovi massetti radianti Mapei ha invece studiato una malta premiscelata pronta all’uso, Topcem Pronto, ad elevata conducibilità termica λ = 2,0 W/mK, a presa normale e rapido asciugamento. Indicata per la realizzazione sia di massetti galleggianti che aderenti, Topcem Pronto ha una posa in tempi rapidi per ceramica (dopo sole 24 ore), pietra naturale (dopo 48 ore), PVC, linoleum, gomma e legno (dopo 4 giorni). Una volta steso l’impasto e asciutto, il massetto non presenta fessure consistenti, anche in presenza di considerevoli distanze fra giunti di frazionamento. Il massetto confezionato con TOPCEM PRONTO è classificato CT – C30 – F6 –A1 fl in accordo alla normativa europea EN 13813.

Mapei e l’isolamento acustico in edifici nuovi ed esistenti

mapesilent-panelNella realizzazione delle pavimentazioni è consigliato installare un sistema fonoisolante per ridurre la trasmissione del rumore da calpestio. Mapei propone Mapesonic CR per migliorare l’isolamento acustico senza la rimozione della vecchia pavimentazione e del sottostante massetto. Si tratta di una membrana fonoisolante in gomma e sughero a basso spessore in forma di teli da applicare al di sopra di sottofondi cementizi, purché adeguatamente preparati, prima della posa di pavimenti in ceramica, materiale lapideo, resilienti e parquet multistrato. La posa può avvenire anche su pavimentazioni preesistenti in ceramica e materiale lapideo, purché ben ancorati al supporto ed adeguatamente puliti da grassi, oli, cere e vernici.

Per la realizzazione di un sistema di isolamento acustico da rumori impattivi in edifici di nuova costruzione Mapei propone inoltre Mapesilent, un sistema di isolamento in teli o pannelli e accessori complementari per massetti galleggianti prima della posa di qualsiasi tipo di pavimentazione in ceramica, materiale lapideo, resiliente, tessili ed in legno. Questo prodotto consente di raggiungere le più elevate classi di efficienza acustica (Classe I e II) previste dalla norma tecnica UNI 11367 – “Classificazione acustica delle unità immobiliari”.

Isolamento termico a cappotto con Mapetherm System

Mapetherm System è la risposta di Mapei per l’efficientamento energetico degli edifici e il comfort abitativo, che si compone di quattro sistemi per diversi tipi di interventi:

Mapetherm System, sistema di isolamento a cappotto con Valutazione Tecnica Europea ETA, corredato da EPD, si distingue per l’uso consapevole dell’adesivo, la sua componente chiave

Mapetherm Flex RP, rasante elastico e resistente agli urti per la realizzazione di nuovi cappotti di moderna concezione e interventi di riqualificazione di cappotti termici degradati dal tempo e dalle intemperie

Mapetherm AR1 Light, malta adesiva cementizia sviluppata da Mapei per applicazioni ad alto spessore

– Mapetherm Tile System, sistema per la posa di rivestimenti ceramici e pietra ricostruita su pannelli isolanti.

mapetherm-tile-system
Mapetherm Tile System per la posa di grès porcellanato sottile su sistema di isolamento termico a cappotto

 

Pavimentazioni in ambienti industriali: le soluzioni Mapei

Sempre maggiore attenzione viene dedicata all’efficientamento energetico nel settore industriale. Per la realizzazione di pavimentazioni industriali di grandi dimensioni, dove è necessaria un’elevata stabilità dimensionale, Mapei propone Mapecrete System, un sistema che si compone di tre diversi additivi che, combinandosi tra loro e con il calcestruzzo, permettono di realizzare pavimentazioni prive di fessurazioni, dovute al ritiro igrometrico, ridurre i punti di debolezza, migliorarne la durabilità e allungare la vita utile della struttura.

Dynamon Floor sono gli additivi superfluidificanti a base acrilica per le pavimentazioni in calcestruzzo di elevata qualità ed elevate prestazioni meccaniche. Oltre a garantire un’elevata fluidità, producono un’importante accelerazione dei tempi di presa e di indurimento del calcestruzzo, che inoltre offre una conduttività termica relativamente elevata ed un totale inglobamento delle tubazioni dei sistemi di riscaldamento-raffrescamento.

Un prodotto complementare per migliorarne le caratteristiche di resistenza è MapeFibre ST30, fibre polimeriche strutturali da aggiungere al calcestruzzo nella realizzazione di pavimentazioni industriali a basso spessore. Le fibre svolgono una duplice funzione: aumentare la resistenza meccanica del calcestruzzo e migliorare la resistenza a trazione dei calcestruzzi in fase post-fessurazione a seguito del ritiro igrometrico.

MapeSil AC è invece il sigillante siliconico acetico puro resistente alla muffa grazie alla tecnologia BioBlock di Mapei per la sigillatura di elementi costruttivi di vario genere, proposto a MCE in veste di sigillante per lavandini, docce, vasche e impianti sanitari.

Impermeabilizzazione: i sistemi Mapei a MCE 2018

mapelastic-aquadefenseDocce, bagni, saune e SPA, e ambienti sottoposti a frequenti lavaggi, hanno bisogno di sistemi specifici di impermeabilizzazione. A MCE 2018 Mapei propone MapeGum WPS (esclusivamente per interni) e Mapelastic Aquadefense (sia in interno che in esterno), due membrane liquide elastiche pronte all’uso, ad asciugamento rapido per l’impermeabilizzazione delle superfici, sia a pavimento che a parete.

Le due membrane, una volta asciutte si trasformano in due guaine elastiche in grado di sopportare i normali movimenti di dilatazione e ritiro del substrato dovuto agli sbalzi di temperatura e alle vibrazioni e offrire un ottimo aggancio agli adesivi per la posa di ceramica, materiale lapideo e mosaici di ogni tipo.

Per l’installazione dei sanitari e fissaggi rapidi di tubazioni, cardini e sigillature di condutture, Mapei propone invece Lampocem, legante premiscelato in polvere composto da cementi ad alta resistenza a speciali additivi, con tempi di presa e indurimento rapidi, e Mapepur, poliuretaniche monocomponenti autoespandenti per il riempimento, la sigillatura e l’isolamento di vuoti e discontinuità. Sono anche indicate per l’isolamento termo-acustico di tubazioni degli impianti termoidraulici, di condizionamento e di refrigerazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome qui