Aideco rinnova le cariche, ecco il nuovo consiglio

A Monza, l’annuale assemblea dei soci Aideco ha rinnovato le cariche sociali. La segreteria di Aideco ha anche presentato l’attività del 2017, caratterizzata, tra l’altro, dall’organizzazione del Corso di Formazione Professionale di Reggio Emilia, dalla partecipazione al Samoter con la realizzazione di due convegni, dalla presenza attiva durante il Convegno dedicato agli Stati generali della Demolizione alla Fiera Ecomondo di Rimini, oltre all’attività di comunicazione verso i Soci (newsletter e notizie all’interno del sito Internet di Aideco) e verso il mercato (comunicati stampa).

L’Assemblea è stata come di consueto un importante momento di confronto fra i Soci, ma anche con alcuni rappresentanti della Stampa tecnica, e con i produttori Sponsor della nostra Associazione. Erano infatti presenti Beatrice Celino, Ufficio Stampa Nad e collaboratrice della rivista Recover e Fabio Potestà, rappresentante in Italia di varie testate estere, editore e realizzatore delle Fiere Gic, Giornate Italiane del Calcestruzzo e Gia, Giornate Italiane del Sollevamento. Con loro anche Teo Fichera di G&B Fissaggi ed Edoardo Mollo, dell’omonima società di noleggio, sponsor di Aideco.

Il tesoriere Roberto Lamperti prima, e il commercialista Andrea Manessi a seguire, hanno presentato la situazione dei conti societari, la bozza del bilancio consuntivo 2017 e quello preventivo 2018. Constata la presenza del numero legale, e offrendo formalmente ai presenti la possibilità di candidarsi alle cariche sociali, si è provveduto quindi alla nomina del Consiglio direttivo, per acclamazione. Il nuovo Consiglio sarà composto da: Franco Morari (eletto successivamente dal Consiglio presidente di Aideco); Guido Azzalini e Diego Tedoldi (vice presidenti); Roberto Lamperti (confermato tesoriere), Valeriano Parizzi, Paolo Roggio e Fabrizio Santini.(Consiglieri) Aideco da quindi il benvenuto a Guido Azzalini, che si è proposto come nuovo consigliere e che è stato eletto alla vice presidenza, con ringraziamenti a Massimo Bisello, presidente uscente, per il suo operato durante il triennio 2015/2017.

IL PROGRAMMA 2018

Durante il prossimo anno si lavorerà per migliorare ulteriormente la visibilità di Aideco, ma anche per coinvolgere il maggior numero possibile di nuovi soci. Parallelamente, proseguirà l’attività formativa e la collaborazione con le Scuole Edili. Continueranno anche i rapporti con il NAD, sempre con l’intento di identificare nuove sinergie per favorire la visibilità della nostra Associazione e dell’intero settore della demolizione controllata. Aideco sarà anche protagonista al Focus Decostruzione, che avrà luogo il prossimo mese di novembre nell’ambito della Fiera GIC, dove si svolgerà anche l’Assemblea dei Soci 2018.

Per il 2018, la quota associativa è stata fissata dal Consiglio in 1.000 euro, per i soci demolitori, da versare in unica soluzione entro il 31 marzo 2018. Il contributo delle Aziende Produttrici sarà invece di 6.500 euro in totale. 

Macchina scavatrice

Macchina scavatrice

 

Aideco rinnova le cariche, ecco il nuovo consiglio ultima modifica: 2017-11-24T10:56:25+00:00 da Virginia Gambino
Categories: Seggiole & Poltrone

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*